Quantcast

Pizzata benefica pro alluvionati, il M5s presenta il “conto”

Dopo la pizzata benefica pro alluvionati, il M5s di Piacenza presenta il conto. Trasparenza e rispetto delle regole sono le stelle polari del movimento, che ha voluto a maggior ragione spiegare come siano stati devoluti i 1482 euro raccolti durante la pizzata benefica che aveva visto impegnati come camerieri i parlamentari Vito Crimi e Danilo Toninelli, i consiglieri regionali Gianluca Sassi e Giulia Gibertoni più i consiglieri comunali piacentini Mirta Quagliaroli, Andrea Gabbiani e Barbara Tarquini. 

Più informazioni su

Dopo la pizzata benefica pro alluvionati, il M5s di Piacenza presenta il conto. Trasparenza e rispetto delle regole sono le stelle polari del movimento, che ha voluto a maggior ragione spiegare come siano stati devoluti i 1482 euro raccolti durante la pizzata benefica che aveva visto impegnati come camerieri i parlamentari Vito Crimi e Danilo Toninelli, i consiglieri regionali Gianluca Sassi e Giulia Gibertoni più i consiglieri comunali piacentini Mirta Quagliaroli, Andrea Gabbiani e Barbara Tarquini. 

Con la cifra raccolta sono stati acquistati 8 set birreria da Rossetti market (559,20 euro), scaffalature per ufficio per il Comune di Farini (350 euro), impianto audio-voce per la scuola Stefano Bruzzi di Farini (369, 89 euro). E con i rimanenti 202,91 euro altri tre set birreria da Rossetti Market (209,70 euro), più importo a conguaglio del Movimento 5 Stelle (6,79 euro). 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.