Quantcast

Sostegno all’impresa giovanile, ecco “StartuPiacenza” foto

Dal 7 gennaio 2016 i giovani di Piacenza intenzionati ad avviare un'impresa potranno rivolgersi allo sportello "StartuPiacenza" collocato tra via Alberoni e via Trebbiola. 

Più informazioni su

Dal 7 gennaio 2016 i giovani di Piacenza intenzionati ad avviare un’impresa potranno rivolgersi allo sportello “StartuPiacenza” collocato tra via Alberoni e via Trebbiola.

Un ufficio dove trovare informazioni, accompagnamento, informazioni sulle opportunità di finanziamento e sostegno per “accelerare la propria idea d’impresa” come spiega il vicesindaco Francesco Timpano, che questa mattina, 22 dicembre, ha presieduto all’inaugurazione degli spazi del nascente Urban Hub.

“Creare un’impresa a Piacenza ora è più facile”; questo il motto dello sportello, aperto dal lunedì al venerdì (ore 10-14 e 15.30-17.30), che riunisce le competenze prima “spartite” tra più enti (Provincia, Aster e Comune), in stretta collaborazione con il servizio “Genesi” della Camera di Commercio.

Un “fare sistema” già collaudato positivamente per l’Expo, commenta Giuseppe Parenti, presidente della Camera di Commercio, soddisfatto “dell’aria nuova che si respira sulle imprese, oggi considerate un fiore all’occhiello”.

“Inizialmente dovremo capire se indirizzare la persona verso chi si occupa di imprese già avviate o se seguirlo direttamente – spiega Elena Bragalini di Inservice, società che gestisce lo sportello -; ovviamente verranno fornite tutte le indicazioni per iscrizioni a bandi e saranno coinvolti enti e professionisti”. Lo sportello si propone di diventare il “fulcro del lavoro a Piacenza” e ospiterà anche seminari e conferenze. 

L’ufficio sarà aperto anche durante le festività natalizie, per un periodo di “rodaggio” in cui sarà comunque possibile ricevere informazioni, mentre entrerà ufficialmente in funzione dal 7 gennaio. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.