Taglio del nastro per la nuova ambulanza di Carpaneto dedicata ai volontari foto

Giornata di festa per la Pubblica Assistenza Carpaneto Soccorso e tutti i suoi volontari che hanno inaugurato il settimo mezzo acquistato dall’associazione.

Una nuova ambulanza per Carpaneto (Piacenza): giornata di festa per la Pubblica Assistenza Carpaneto Soccorso e tutti i suoi volontari che hanno inaugurato il settimo mezzo acquistato dall’associazione.

Si chiama Carpaneto 7 ed è dedicata proprio ai volontari, come riconoscimento per l’impegno e la passione portati avanti in questi dodici anni. L’acquisto della nuova ambulanza è stato dettato dalla necessità di avere un nuovo mezzo visto che da dicembre 2014 la Pubblica, oltre ad occuparsi dell’emergenza sanitaria tutte le notti e nei fine settimana, è impegnata anche nei trasporti di malati in convezione con l’Azienda Sanitaria Locale per dodici ore al giorno dalle 8:00 alle 20:00.

Allestito su un Fiat Ducato l’ automezzo di soccorso è di ultima generazione, con strumentazioni avanzate come il monitor multiparametrico e l’ultimo modello di estricatore rapido grazie al quale si possono estrarre rapidamente e in sicurezza le persone coinvolte in incidenti stradali.

Grazie a questo nuovo veicolo, che ne ha sostituito un altro ormai vecchio, l’associazione può contare su tre ambulanze e un’automedica.

La giornata è iniziata con una Santa Messa celebrata presso la chiesa dei Santi Fermo e Rustico di Carpaneto, alla quale sono stati invitati tutti i volontari e i rappresentanti delle diverse autorità del paese. Il parroco ha riconosciuto l’importanza di questa associazione per la comunità e perciò ha voluto ringraziare ogni singolo volontario per la dedizione el’energia che mette nell’aiutare gli altri. Alla fine della celebrazione, la festa si è proseguita sul sagrato della chiesa, dove il sacerdote ha impartito la benedizione al nuovo automezzo di soccorso.

I volontari si sono poi spostati presso la sede della Carpaneto Soccorso di Via Giacomo Leopardi 1, dove ad attenderli c’era un abbondante buffet allestito per l’occasione.

Dopo le foto di rito, i volontari si sono riuniti per un brindisi e il taglio della torta. “Senza queste persone, dai volontari ai dipendenti e alle loro famiglie che li supportano la Pubblica non potrebbe esistere” Afferma il Presidente Pier Giuseppe Bersani “E’ stato un anno molto intenso e impegnativo, abbiamo fatto tanto e ottenuto un grande risultato con la firma della convenzione di dodici ore per i trasporti durante il giorno.

La stima riconosciuta da popolazione e istituzioni è merito dell’impegno, della serietà e dell’umanità con cui affrontano servizi sia di trasporto che di emergenza, quindi posso solo ringraziarvi per tutto quello che avete fatto e che farete.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.