Quantcast

Accoglienza dell’Asp per i migranti, siglato il protocollo

La firma arriva all’indomani del provvedimento varato dalla giunta comunale che affida alla stessa Asp "Città di Piacenza" la gestione dei migranti

Più informazioni su

Migranti a Piacenza, sottoscritto in Prefettura il Protocollo d’intesa sulla prima accoglienza e assistenza. Firmatari, insieme alla Prefettura, Comune di Piacenza, Questura, Ausl e Azienda Servizi alla Persona (ASP) di Piacenza. La firma arriva all’indomani del provvedimento varato dalla giunta comunale che affida all’Asp “Città di Piacenza” la gestione dei migranti.

Il protocollo (in allegato a fondo pagina) mira a “garantire un sistema territoriale di accoglienza rivolto ai richiedenti protezione internazionale già presenti presso il Comune di Piacenza e a quelli che verranno assegnati durante il biennio 2016/2017 sulla base della quota determinata in misura percentuale alla popolazione residente”.

Nel dettaglio, la Prefettura assegnerà i migranti all’ASP di Piacenza in base alla quota spettante, affinché gli stessi vengano accolti nelle strutture che saranno adibite allo scopo. L’ASP a sua volta garantirà la messa in atto di interventi materiali (vitto e alloggio) e la contestuale erogazione di una serie di servizi che saranno specificati da un’apposita convenzione di prossima firma.

L’AUSL, come già avviene, garantirà gli interventi per assicurare la tutela della salute e l’assistenza sanitaria ai migranti, mentre la Questura continuerà a provvedere alle attività di foto segnalamento e di convocazione per la compilazione dell’istanza di riconoscimento della protezione internazionale,  comunicando a Prefettura e all’ASP gli esiti dei colloqui di convocazione presso la Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Bologna e rilasciando il permesso di soggiorno e il titolo di viaggio ai migranti aventi diritto.

Il Protocollo ha durata di due anni dalla sua sottoscrizione, con possibilità di revisione o di rinnovo tacito.

PROTOCOLLO MIGRANTI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.