Quantcast

Musica al Lavoro omaggia Fabrizio De Andrè

Giovedì 14 dicembre si esibiranno i “Faber castell” ( in sostituzione del gruppo “Brocantage” che ha dovuto rinunciare al proprio impegno per impegni sopravvenuti) un gruppo che da anni si occupa di divulgare e di praticare il repertorio di De Andrè riscuotendo ovunque dei notevoli successi

Più informazioni su

Giovedì 14 Gennaio alle ore 21,30 presso il Salone Nelson Mandela a Piacenza in Via Ventiquattro maggio N.18, per la rassegna “Musica al Lavoro” organizzata dalla Camera del Lavoro di Piacenza in collaborazione con Arci Provinciale di Piacenza, si terrà un concerto per ricordare il diciassettesimo anniversario della scomparsa del cantautore genovese Fabrizio De Andrè.

A 17 anni dalla sua scomparsa non si esagera affermando che De Andrè è stato uno dei più importanti cantautori europei del ‘900. La ricchezza e la profondità delle sue composizioni incantano generazioni intere da decenni.
 
Per quest’occasione si esibiranno i “Faber castell” ( in sostituzione del gruppo “Brocantage” che ha dovuto rinunciare al proprio impegno per impegni sopravvenuti) un gruppo che da anni si occupa di divulgare e di praticare il repertorio di De Andrè riscuotendo ovunque dei notevoli successi.

Il gruppo attivo da diversi anni decide di dedicarsi al progetto dedicato al poeta cantautore Fabrizio De Andrè, riportando alla luce uno dei migliori prodotti di tutta la musica italiana.

La band è composta da:
Emanuele Panzeri alla voce, chitarra acustica e bouzuki
Massimo Deo alla chitarra acustica 6 e 12 corde
Carmelo Vitello alle percussioni
Giovanni Timpano al flauto traverso
 
In concerto è ad ingresso gratuito

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.