Sagra S.Antonio, sabato concerto con le corali in parrocchia

Stanno entrando nel vivo le manifestazioni per la sagra di S.Antonio. Sabato 9 gennaio si inizia con il concerto a cura delle corali “Don Giuseppe Segalini” di S.Antonio e “San Lorenzo” di Gazzola alle ore 21 presso la Chiesa Parrocchiale

Più informazioni su

Stanno entrando nel vivo le manifestazioni per la tradizionale sagra di S.Antonio a Piacenza. Sabato 9 gennaio si inizia con il concerto a cura delle corali “Don Giuseppe Segalini” di S.Antonio e “San Lorenzo” di Gazzola alle ore 21 presso la Chiesa Parrocchiale.

Da mercoledì 13 gennaio iniziano le celebrazioni liturgiche sempre alle 18.30 con il triduo per la benedizione dell’olio, del sale e del pane. giovedì 14 gennaio, dalle 14.30 apertura del Banco di beneficenza e la vendita dei Turtlitt; venerdì 15 gennaio l’apertura del banco e la vendita dei Turtlitt sarà dalle 9,00 di mattina e per tutto il giorno con la sola interruzione del pranzo.

Di sera, alle ore 21.00, presso il salone Bongiorni, la Filodrammatica Turris presenta la commedia in dialetto “ La Curt di Miracul” di Gabriele Nitidi che sarà replicata sabato sera. Anche sabato 16 gennaio l’apertura sarà alle 9 e proseguirà per tutto il giorno. Alle 17 messa prefestiva con al termine benedizione di animali.

Domenica 17 gennaio, si inizia alle 8 con la marcia non competitiva, con partenza dal via Padre Davide da Bergamo, con percorsi di diverso chilometraggio che si snoderanno lungo la rive del Trebbia. Alle 15, dal parcheggio di via Turbini, partenza alle del Grande corteo degli animali preceduto dalla banda Ponchielli, seguito, all’arrivo nel cortile parrocchiale, dalla Grande Benedizione degli animali. Subito dopo, concerto della Banda, esibizione folcloristica e grande falò di chiusura.

Ovviamente per tutta la domenica saranno aperti Banco di Beneficenza e vendita Turtlitt.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.