Quantcast

Soccorsa coppia di anziani gemelli, uno era morto da giorni

Quando i vigili del fuoco hanno sfondato la porta della loro casa, hanno trovato uno dei due anziani privo di vita, mentre l'altro - che probabilmente ha cercato di soccorrerlo - era riverso a terra in gravi condizioni

Più informazioni su

Una vita appartata e quasi in simbiosi, quella vissuta da due fratelli gemelli di oltre 80 anni, che sono stati soccorsi dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118 nel tardo pomeriggio di sabato 9 gennaio nella loro abitazione di Mirabella di Rivergaro (Piacenza). 

Quando i vigili del fuoco hanno sfondato la porta della loro casa, hanno trovato uno dei due anziani privo di vita, mentre l’altro – che probabilmente ha cercato di soccorrerlo – era riverso a terra in gravi condizioni, ma ancora vivo. E’ stato trasportato all’ospedale di Piacenza e, nonostante le condizioni precarie, ce la farà. 

A dare l’allarme un’amica della coppia di gemelli, che da alcuni giorni non aveva loro notizie. Da quanto si è appreso i due facevano una vita solitaria e avevano problemi di salute legati all’età avanzata.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di Rivergaro, che hanno compiuto i rilievi nell’abitazione senza trovare alcun segno di intrusione. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.