Trebbia e Nure, in serata la prima piena dopo l’alluvione FOTO foto

A quasi quattro mesi dall'alluvione del 14 settembre scorso a Piacenza, torna a salire il livello dei fiumi Trebbia e Nure. Una piena "ordinaria" dopo un lungo periodo avaro di piogge

Più informazioni su

A quasi quattro mesi dall’alluvione del 14 settembre scorso a Piacenza, torna a salire il livello dei fiumi Trebbia e Nure. 

Nelle foto scattate a Rivergaro nella serata dell’11 gennaio si scorge dall’oscurità il Trebbia notevolmente ingrossato. Il picco della piena – che comunque si è mantenuta a livello ordinario – è stato raggiunto intorno alle 19,30 come evidenziano i dati idrometrici dell’Arpa.

L’ondata di piena del fiume Trebbia è destinata ad esaurirsi a causa dell’interruzione delle precipitazioni che hanno investito l’alta valle e anche la Val d’Aveto. 

Situazione analoga per il torrente Nure, che ha visto un incremento più modesto nel corso del pomeriggio. Il livello si è mantenuto al di sotto delle soglie critiche, ma si tratta della prima piena significativa dopo la disatstrosa alluvione del 14 settembre, a cui è seguita una lunga stagione autunnale avara di precipitazioni. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.