Quantcast

Abbattimento di due alberi ai Merluzzo e al giardino della Memoria  “Non sono più sicuri”

Per il momento non è prevista – data la densità della vegetazione nei due giardini – la piantumazione di nuove essenze sostitutive

Più informazioni su

L’Ufficio Verde del comune di Piacenza segnala che, a seguito di verifiche condotte nelle scorse settimane, è stato accertato che due esemplari di tiglio – uno ai giardini Merluzzo, l’altro nel giardino della Memoria – non presentano più le condizioni di stabilità sufficienti a garantire l’incolumità dei passanti. 

La situazione di pericolosità, dovuta all’inevitabile deterioramento delle alberature nel corso degli anni, è stata evidenziata dalle analisi condotte dal personale comunale insieme all’azienda che gestisce la manutenzione del verde. 

Nei prossimi giorni si dovrà procedere, pertanto, all’abbattimento dei due alberi in questione, per il momento senza prevedere – data la densità della vegetazione nei due giardini – la piantumazione di nuove essenze sostitutive.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.