Quantcast

Banca Piacenza, ok dal cda al bilancio 2015: aumentano utile e dividendo

Il Consiglio di amministrazione della Banca di Piacenza, riunitosi il 23 febbraio scorso, ha approvato il progetto di bilancio dell’esercizio 2015, che chiude con un utile netto di 12,4 milioni di euro, in crescita del 21,66% rispetto all’anno precedente

Più informazioni su

Il Consiglio di amministrazione della Banca di Piacenza, riunitosi il 23 febbraio scorso, ha approvato il progetto di bilancio dell’esercizio 2015, che chiude con un utile netto di 12,4 milioni di euro, in crescita del 21,66% rispetto all’anno precedente.

Proposto un dividendo di 0,85 euro per azione, in aumento del 13% rispetto a quello corrisposto nel 2015 (0,75 euro).

“La solidità patrimoniale dell’Istituto – evidenzia una nota ufficiale – è confermata da un CET1 Ratio del 18,3% e da un Total Capital Ratio del 18,5%, coefficienti che si posizionano su valori notevolmente superiori ai requisiti minimi regolamentari e tra i più alti del sistema”.

Evoluzione virtuosa delle poste patrimoniali:
– impieghi netti pari a 1,7 miliardi di euro (nuove erogazioni di mutui prima casa + 34,5%; nuove erogazioni di finanziamenti ad aziende e privati + 26,7%);
– raccolta da clientela pari a 4,8 miliardi di euro (il risparmio gestito è cresciuto del 17,6%).

In aumento anche il numero dei soci: a dicembre 2015 la compagine sociale era formata da 13.453 Soci.

“Grazie a livelli elevati di patrimonio e di liquidità – si legge nel comunicato – la Banca ha incrementato gli investimenti per il miglioramento della propria operatività e ha assunto, nel 2015, 27 giovani laureati”.

I dati di bilancio saranno sottoposti all’approvazione dell’Assemblea ordinaria dei Soci convocata per i primi giorni di aprile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.