Quantcast

Bando illuminazione, l’amministrazione va avanti. Dosi “Chiariremo tutto in commissione”

Secondo il sindaco inizia a perdere consistenza il dissenso interno alla maggioranza, critico nei confronti del provvedimento

Bando illuminazione pubblica, secondo il sindaco di Piacenza Paolo Dosi inizia a perdere consistenza il dissenso interno alla maggioranza, critico nei confronti del provvedimento. Nei giorni scorsi dieci consiglieri di maggioranza avevano sottoscritto un documento in cui si chiedeva la sospensione del bando e la revisione del percorso amministrativo perché non avrebbe garantito a sufficienza una partecipazione ampia di operatori economici alla gara. 

Nonostante il documento presentato dal consigliere Pd Federico Sichel, ora circa la metà dei firmatari avrebbe già fatto dietro front – dice il primo cittadino, che anticipa due appuntamenti per approfondire il tema: un incontro interno alla maggioranza e un supplemento di chiarimenti in occasione della commissione consiliare chiamata a votare il provvedimento, fissata per venerdì.

“Si tratta di una vicenda complessa – dice il sindaco Dosi -, molto tecnica, ma non per questo meritevole di vedersi messa in discussione. Vorrei che fosse chiaro: i tecnici e i funzionari del Comune sono molto attenti alla correttezza e alla trasparenza, perché sarebbero i primi ad essere messi in difficoltà se queste non dovessero essere rispettate. Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro con la maggioranza, per fornire i chiarimenti necessari a chi avesse ancora obiezioni al provvedimento.

Venerdì si terrà la seconda seduta della commissione chiamata a esprimersi sul progetto: nonostante sia prevista solo la votazione finale (nella precedente seduta, prima di essere di sospesa, è stato infatti esaurito il tempo a disposizione per la discussione generale, ndr) abbiamo deciso di fornire in quella occasione tutte le informazioni necessarie, per consentire ai consiglieri di compiere una scelta informata e consapevole”. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.