Quantcast

Bene l’Atletica Piacenza agli italiani di corsa campestre

Nella staffetta, la squadra composta dalla capitana Gisella Locardi, Chiara Dallavalle, Anna Ofidiani e Clara Vullo si è piazzata all'ottavo posto, risultato di tutto rispetto per la compagine, che ha unito l'esperienza di Locardi alla freschezza delle nuove leve Ofidiani, Dallavalle e Vullo

Più informazioni su

Week end fuori pista per l’Atletica Piacenza. Il 20 e 21 febbraio la squadra di cross biancorossa ha infatti partecipato ai Campionati italiani di corsa campestre all’interno della manifestazione “La festa del cross” tenutasi a Gubbio.

Il programma comprendeva una prova di staffetta al sabato e le gare individuali la domenica, in cui però si teneva conto dei piazzamenti per un’altra classifica di squadra. L’Atletica Piacenza schierava sabato una squadra assoluta e domenica una juniores, entrambe femminili.

Nella staffetta, la squadra composta dalla capitana Gisella Locardi, Chiara Dallavalle, Anna Ofidiani e Clara Vullo si è piazzata all’ottavo posto, risultato di tutto rispetto per la compagine, che ha unito l’esperienza di Locardi alla freschezza delle nuove leve Ofidiani, Dallavalle e Vullo.

Alla domenica la stessa Gisella la 104 posizione su 246 partecipanti, mentre la squadra juniores vede il 54 posto di Clara Vullo, il 62 di Anna Vullo e il 72 di Chiara Dallavalle: la somma dei punteggi garantisce allo schieramento dell’Atletica Piacenza il 19 posto in classifica generale, anch’esso di notevole pregio se si considera che tutte le compagne sono al primo anno di categoria.

Sfortunata invece la prova di Pietro Ofidiani: il cadetto, inserito nella squadra regionale, dopo una partenza forse troppo coraggiosa, a metà gara è costretto a fermarsi per uno svenimento. Tuttavia la giovanissima età di Pietro gli permetterà di rifarsi nelle prossime occasioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.