Quantcast

Centinaia di giovani ad un rave party nel cremonese. Carabinieri sul posto

"Tutte le auto e le persone che si avvicinano o si allontanano dall’area - spiega una nota dell'Arma - vengono fermate, identificate e sottoposte ad esame alcolemico, per verificarne l’eventuale stato di ebbrezza mentre sono alla guida"

Più informazioni su

Centinaia di giovani si sono ritrovati da sabato notte a Offanengo, nel cremonese, dove è stato organizzato un rave party all’interno della struttura abbandonata di una ditta, nei pressi della circonvallazione sud.

All’interno della fabbrica, fanno sapere i carabinieri, dovrebbero esserci circa 350-400 persone, provenienti da tutto il Nord Italia. Il Comando Provinciale Carabinieri di Cremona ha inviato sul posto circa 30 militari, per rafforzare il dispositivo della Compagnia di Crema, cinturando l’intera zona.

“Tutte le auto e le persone che si avvicinano o si allontanano dall’area – spiega una nota dell’Arma – vengono fermate, identificate e sottoposte ad esame alcolemico, per verificarne l’eventuale stato di ebbrezza mentre sono alla guida: i soggetti identificati e partecipanti al rave party saranno denunciati per invasioni di terreni o edifici”.  

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.