Quantcast

Domenica al via “Le Matinèes del Nicolini” PROGRAMMA

Dal 14 febbraio al 20 maggio cinque domeniche mattina dedicate ai concerti con i Docenti del Conservatorio Nicolini. Il primo appuntamento è con J.S.Bach e O.Messiaen, all'organo il M° pietro Vescovi

Più informazioni su

Domenica 14 Febbraio alle ore 10,30 presso il Salone dei Concerti del Conservatorio Nicolini di Piacenza prende il via la Rassegna primaverile dei Concerti della Domenica, “Le Matinèes del Nicolini”.

Dal 14 febbraio al 20 maggio cinque domeniche mattina dedicate ai concerti con i Docenti del Conservatorio Nicolini. Il primo appuntamento è con J.S.Bach e O.Messiaen, all’organo il M° pietro Vescovi. La rassegna è un progetto in collaborazione con l’associazione Home Gallery ed il patrocinio del Comune di Piacenza. IN ALLEGATO IL PROGRAMMA DEGLI APPUNTAMENTI

PIETRO VESCOVI Giovanissimo, Pietro Vescovi si è diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione organistica sotto la guida di Claudia Termini e successivamente con il massimo dei voti e la lode in Pianoforte sotto la guida di Francesco Guideri presso il Conservatorio“A.Boito” di Parma.

Ha studiato Composizione con Gianfranco Maselli. Si è poi perfezionato in Organo con L.F.Tagliavini, H.Vogel, M.Radulescu, M.Torrent, A.Isoir, E.Kooiman, J.L.G.Uriol, D.Sanger, G.Litaize e D.Roth.

Ha iniziato la sua carriera concertistica all’età di 12 anni come solista anche con l’orchestra, svolgendo in Italia e all’estero una intensa attività organistica in sedi prestigiose quali, fra le altre, la Meistersingerhalle di Norimberga e la Suntory Hall di Tokyo invitato da quest’ultima al concerto di gala per il suo sesto anniversario.

Ha ottenuto importanti riconoscimenti vincendo nel 1989 il 1° Premio assoluto al Concorso Internazionale d’Organo “Donato Marrone” di Bari, nel 1992 il 3° Premio e Medaglia d’oro al Concorso Internazionale di Musashino (Tokyo) e nel 1996 il 2° Premio al Concorso Internazionale di Gelsenkirchen in Germania, uno tra i più rinomati in europa.

Ha registrato per la Bayerischer Rundfunk e per la televisione Nipponica (NHK) la quale lo ha invitato al concerto di Capodanno (Nagoya 1998) trasmesso in diretta nazionale.

Dal 1994 al 1998 è stato docente di Organo e Composizione organistica al conservatorio “V.Bellini” di Palermo e successivamente al conservatorio “G.Nicolini” di Piacenza dove è attualmente titolare di cattedra.
 

PROGRAMMA CONCERTI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.