Fiorenzuola, giacche con logo per i trenta volontari Auser

Consentiranno a chiunque di riconoscere i volontari impegnati, ormai da anni, a svolgere servizi preziosi per la cittadinanza

Più informazioni su

Nei prossimi giorni sarà donato a ciascuno dei trenta volontari Auser in servizio al Comune di Fiorenzuola (Piacenza) un giubbetto con il logo dell’associazione ben in evidenza, che consentirà a chiunque di riconoscere i volontari impegnati, ormai da anni, a svolgere servizi preziosi per la cittadinanza.

L’assessore ai servizi sociali Angelo Mussi ha sottolineato quanto sia importante il servizio prestato dai volontari: “Rappresentano un esempio di cittadinanza attiva, ci tengo a ringraziarli perché il loro è un servizio fondamentale per il nostro Comune. Grazie a questi nuovi giubbetti i volontari saranno immediatamente riconoscibili dai cittadini”.

Remo Barbieri, referente Auser, ha ribadito il consolidato rapporto che lega Auser al Comune di Fiorenzuola: “Ogni anno cerchiamo di ampliare i servizi e le competenze dei nostri volontari”, mentre Sabina Dordoni, responsabile dei Servizi Sociali del Comune di Fiorenzuola ha messo l’accento sul grande senso civico che contraddistingue i volontari Auser: “Sono degli esempi virtuosi per tutta la cittadinanza”.

Ricordiamo che i volontari Auser si occupano, tra le altre cose, del servizio di trasporto per anziani dializzati e alunni disabili; del servizio mensa; affiancano le educatrici nelle scuole dell’infanzia; aprono e chiudono le palestre delle scuole per i corsi sportivi pomeridiani e serali; prestano servizio presso la biblioteca comunale; supportano il servizio trasporto e lavanderia per gli anziani; prestano servizio di vigilanza in occasione delle varie mostre allestite nel corso dell’anno in città; supportano le attività culturali e teatrali; supportano gli uffici comunali nei servizi amministrativi. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.