In consiglio il Pd perde un altro pezzo, si dimette Pascai

Dopo il capogruppo Daniel Negri, un altro consigliere comunale del Partito Democratico di Piacenza si dimette. E' Marco Pascai che ha ufficializzato l'abbandono del suo scranno a Palazzo Mercanti

Più informazioni su

Dopo il capogruppo Daniel Negri, un altro consigliere comunale del Partito Democratico di Piacenza si dimette. E’ Marco Pascai che ha ufficializzato l’abbandono del suo scranno a Palazzo Mercanti. 

Pascai, eletto nel 2012, si è dimesso per motivi di lavoro: nelle prossime settimane infatti crescerà il suo impegno come sindacalista nella Cgil, all’interno della categoria del commercio, la Filcams.

Al suo posto entrerà in aula la prima dei non eletti della lista Pd, Lucia Carella, insegnante. 

Dimissioni Pascai, il Pd: “Impego leale e costante. Un grazie sincero” – Lunedì 15 febbraio il consigliere comunale Marco Pascai ha comunicato al Partito Democratico di Piacenza di aver formalizzato le sue dimissioni da consigliere, carica che ricopriva dal 2012, per ragioni lavorative. Il partito prende atto della decisione di Pascai e lo ringrazia sentitamente per il prezioso apporto dato al gruppo durante tutti questi anni.

“Quello di Pascai – dicono il segretario provinciale Loris Caragnano e il segretario cittadino Paolo Sckokai – è stato un impegno costante, leale e costruttivo. A lui auguriamo le migliori soddisfazioni professionali certo che continuerà ad essere un prezioso supporto nell’attività politica del partito”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.