“Le parole dei genitori”, ciclo di cinque incontri a sostegno del ruolo educativo delle famiglie

Il progetto prenderà avvio giovedì 18 febbraio alle 20.45, presso la sede di via Torricella 7/9, con il primo di cinque incontri. L’adesione è gratuita.

Più informazioni su

Il Centro per le Famiglie del Comune di Piacenza propone una nuova attività a sostegno del ruolo materno e paterno, visto nella sua naturale evoluzione: è il percorso “Le parole dei genitori”, spazio di incontro e riflessione continuativo nel tempo e articolato in diversi appuntamenti, pensato come supporto necessario non solo in momenti di transizione più delicati, ma nella quotidianità della relazione con i figli.

Il progetto prenderà avvio giovedì 18 febbraio alle 20.45, presso la sede di via Torricella 7/9, con il primo di cinque incontri. L’adesione è gratuita e i partecipanti verranno accolti e accompagnati dagli educatori professionali Andrea Roda e Sara Dallavalle tra le diverse “stanze” di una metaforica casa, per aprire dibattiti e confronti sugli aspetti di maggiore interesse che riguardano la relazione con i figli e tra gli adulti di riferimento.

L’obiettivo dell’iniziativa, che rientra tra le attività di “Itinerario Famiglie”, è il sostegno e il rafforzamento delle competenze genitoriali, favorendo relazioni di reciprocità e alleanze educative tra le famiglie e, più in generale, tra gli adulti chiamati a costruire una rete, nell’ottica della “genitorialità sociale”.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare lo Sportello Informafamiglie&Bambini allo 0523-492380 o scrivere a informafamiglie@comune.piacenza.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.