Quantcast

Niviano, i carabinieri arrestano 46enne con la coca: accusato di spaccio

Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bobbio (Piacenza) hanno sottoposto a controllo automobilista che con fare sospetto

Più informazioni su

SPACCIO DI COCAINA: UN ARRESTO DEI CARABINIERI DI BOBBIO
 
Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bobbio (Piacenza) hanno sottoposto a controllo automobilista che con fare sospetto, a bordo della propria vettura, percorreva la Statale 45 in zona Niviano.

I primi accertamenti hanno permesso di appurare che si trattava di un cittadino albanese di 46 anni residente a Carpaneto Piacentino. L’atteggiamento poco collaborativo e decisamente sospetto dell’uomo ha spinto i carabinieri a sottoporlo a più stringenti controlli.

Dalla perquisizione personale emergeva che l’uomo custodiva, in un taschino dei pantaloni, cinque involucri contenenti cocaina. Le dosi – di un peso complessivo di cinque grammi e quindi superiore al quantitativo per uso personale, hanno indotto i militari a controllare anche l’autovettura e l’appartamento dell’uomo.

Proprio all’interno della sua abitazione i militari dell’Arma di Bobbio hanno trovato un cofanetto con custoditi ottomila euro in contanti – in banconote di piccolo e medio taglio – e un foglietto sul quale erano riportati diversi nominativi con accanto degli importi.

Alla luce dei fatti, i carabinieri della compagnia di Bobbio hanno tratto in arresto l’uomo per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e lo hanno condotto in carcere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.