Quantcast

Ok alle unioni civili, De Micheli: “Traguardo storico, ora una buona legge sulle adozioni”

Via libera del Senato al provvedimento con 173 voti favorevoli, 71 contrari e nessun astenuto. La parola ora passa alla Camera

Più informazioni su

“Il cammino complicato della nuova legge sulle unioni civili, approvata oggi dal Senato, non deve distoglierci dalla portata storica del provvedimento. Sono convinta che ogni volta che si estendano i diritti, il nostro Paese compia un passo avanti nel suo livello di civiltà”.

Lo afferma il Sottosegretario all’Economia Paola De Micheli, dopo il via libera del Senato con 173 voti favorevoli, 71 contrari e nessun astenuto. Il provvedimento ora passa alla Camera.

“La nuova legge è uno di questi casi e quindi la sua approvazione va salutata riconoscendo i contenuti che colmano un divario non più sostenibile tra l’Italia e le altre nazioni europee.

“Per la prima volta in Italia – aggiunge – alle coppie omosessuali sarà consentito di istituzionalizzare il proprio legame, verranno introdotte norme elementari di tutela in caso di assistenza sanitaria, di accesso all’eredità e di altre situazioni riguardanti la convivenza, fino ad oggi negate. Viene riconosciuto il diritto di amare e di amarsi alle persone dello stesso sesso, senza che queste unioni siano equiparate al matrimonio”.

“Resto convinta della necessità – afferma – di completare questo percorso di ampliamento dei diritti per regolare il tema delle adozioni, che riguarda in primo luogo i bambini. L’obiettivo non può che essere una nuova legge organica sulle adozioni”.

“In Italia è ancora troppo difficile adottare, credo che i tempi siano maturi per rendere più snelle e veloci le procedure, ampliando i criteri di adozione e di tutela vera dei soggetti più deboli, i bambini”.

“In queste settimane – conclude Paola De Micheli – abbiamo sentito invocare da più parti, in difesa di questa o di quella tesi, il supremo interesse dei bambini: il mio auspicio è di mettere da parte questa retorica e di impegnarci tutti in Parlamento per approvare al più presto una buona legge su tutte le adozioni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.