Pattinaggio a rotelle, 70 atleti per il titolo provinciale Uisp

Oltre settanta atleti del pattinaggio su rotelle si sono ritrovati domenica 28 febbraio al Pattinodromo Metti per aggiudicarsi il titolo provinciale Uisp, la competizione rotellistica locale più seguita e partecipata dell’anno organizzata dal Gymnasium

Oltre settanta atleti del pattinaggio su rotelle si sono ritrovati domenica 28 febbraio al Pattinodromo Metti per aggiudicarsi il titolo provinciale Uisp, la competizione rotellistica locale più seguita e partecipata dell’anno organizzata dal Gymnasium.

Una giornata di festa per lo sport e i suoi tanti giovani atleti che, per l’occasione, ha visto sfilare i più talentuosi sportivi del pattinaggio piacentino come la campionessa italiana uscente degli azzurri giovani Uisp Elena Veneziani e la coppia artistica Sofia Palladini e Riccardo Meleri.

A confrontarsi sulla pista di pattinaggio anche i giovani atleti delle categorie formula e livelli del Gymnasium, salutati dal pubblico presente con un caloroso applauso e tanto affetto.

Un lungo applauso ha accolto anche la consegna del primo Trofeo in memoria di Giovanni Rapetti, che è stato assegnato a Sara Jane Contreras, che con i suoi 7 anni è la più giovane pattinatrice piacentina. Tra le società presenti anche la Felix di Fiorenzuola d’Arda ed il GS Lepis di Piacenza.

A premiare gli atleti il sindaco Paolo Dosi, affiancato da Sabrina Olivè, presidente della Uisp e Lodovico Francani Fiduciario FIHP.

Grande soddisfazione per i dirigenti della Gymnasium, in particolar modo per il direttore sportivo, Elisabetta Rapetti, sempre in prima linea per la sua squadra. Rapetti alla premiazione era inoltre affiancata dalle allenatrici Annalisa Binati, Ingrid Chullaj, Federica Mantova e Caterina Bugoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.