Quantcast

Piacenza, giornalista allontanato dalla conferenza stampa da un ultrà

Un collaboratore del quotidiano 'Libertà' di Piacenza è stato allontanato da un capo tifoso ieri pomeriggio "con fare inequivocabilmente minaccioso" dalla sala stampa dello Stadio Garilli 

Più informazioni su

(ANSA) – PIACENZA, 27 FEB – Un collaboratore del quotidiano ‘Libertà’ di Piacenza è stato allontanato da un capo tifoso ieri pomeriggio “con fare inequivocabilmente minaccioso” dalla sala stampa dello Stadio Garilli dove era in programma la conferenza stampa del tecnico del Piacenza Calcio, Franzini.

Ne ha dato notizia il giornale stesso in un trafiletto nel quale spiega ai lettori di non aver potuto per questa ragione dare conto della conferenza stampa.

Nel breve scritto viene precisato che “non è la prima volta che nostri giornalisti vengono allontanati, minacciati e messi nell’impossibilità di compiere il loro lavoro, senza che nessuno si faccia carico di far rispettare le minime regole di convivenza e civiltà”.

Il Piacenza Calcio milita attualmente in serie D ed è nettamente in testa alla classifica del girone B.

LA NOTA UFFICIALE DELLA SOCIETA’ – In relazione alla nota comparsa sul quotidiano “Libertà” del giorno Sabato 27 febbraio 2016, relativa all’episodio accaduto in concomitanza della consueta conferenza stampa pre-partita, il Piacenza Calcio stigmatizza l’accaduto.

Il nostro obiettivo è che tutti coloro che hanno a cuore i colori della nostra città, quali tifosi, stampa, istituzioni, siano coesi verso l’obiettivo di portare la nostra squadra ai palcoscenici che più le competono. 

La redazione di PiacenzaSera.it manifesta piena solidarietà al collega e alla testata “Libertà”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.