Pioggia, cresce il livello dei fiumi. Nuova allerta meteo di 24 ore FOTO e VIDEO  previsioni foto

La pioggia intensa di domenica ha interrotto un lungo periodo di siccità per Piacenza e provincia. Le precipitazioni sono state estese ma non si sono registrati violenti rovesci 

Più informazioni su

NUOVA ALLERTA METEO – Una nuova allerta meteo della durata di 24 ore (da martedì 9 febbraio alle ore 12 a mercoledì 10 febbraio alle ore 12) è stata diramata dalla protezione civile dell’Emilia Romagna: la nota parla del previsto arrivo, nella seconda della giornata di martedì, di una perturbazione con precipitazioni moderate (20-45mm/24h) che interesseranno in particolare i bacini del Reno, di Secchia e Taro e di Trebbia e Panaro.

CRESCE IL LIVELLO DEI FIUMI – La pioggia intensa di domenica ha interrotto un lungo periodo di siccità per Piacenza e provincia. Le precipitazioni sono state estese ma non si sono registrati violenti rovesci come avvenuto negli ultimi mesi in occasione delle ondate di maltempo. Nelle foto il Trebbia questa mattina, lunedì 8 febbraio, al ponte di Statto e a San Nicolò di Rottofreno. 

In particolare nella notte è cresciuto il livello dei torrenti in provincia di Piacenza come è possibile rilevare dai dati idrometrici di Arpa Emilia Romagna LEGGI QUI

A Rivergaro il Trebbia alle 4 ha raggiunto il picco di 2,77 metri e poi il livello ha cominciato a scendere. Il Nure alle 4 e 30 a Pontenure ha superato i 2 metri e 05 centimetri.

SI tratta di piene limitate che denotano un’inversione di tendenza rispetto alle settimane di magra. Le previsioni indicano una tregua delle piogge per lunedì (oggi) e una ripresa dei fenomeni per martedì.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.