Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Rotary

Rotary informa: Gaetano Rizzuto ospite del Rotary Club Valtidone foto

PiacenzaSera.it inizia una collaborazione con il Gruppo Piacentino Rotary, pubblicando le iniziative promosse dai vari club presenti sul territorio

Più informazioni su

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

 

IL BLOG

 

 

  • Piacenza

  • Fiorenzuola d’Arda

  • Piacenza Farnese

  • Valtidone

  • Valli Nure e Trebbia

  • S.Antonino

– Cortemaggiore Pallavicino

Rotaract Piacenza

Rotaract Fiorenzuola

Lo scopo di questo blog è la divulgazione e pubblicizzazione di tutte le attività svolte dai singoli club rotariani del gruppo piacentino, per il raggiungimento degli obiettivi e il compimento dei service prefissati. Qui saranno pubblicate iniziative, eventi e ogni altro sforzo compiuto per incoraggiare e promuovere l’ideale di servizio come base delle iniziative benefiche e la successiva dimostrazione del loro raggiungimento. 

Gaetano Rizzuto ospite del Rotary Club Valtidone
 
Importante conviviale per il Rotary Club Valtidone che ha avuto l’onore di avere come ospite e relatore il dott. Gaetano Rizzuto, ex direttore del quotidiano Libertà”.

In apertura il Presidente Vittorio Zacconi ha ricordato, quando nel marzo del 2001, da poco nominato Direttore di Liberta’, si è presentato al Club Valtidne per esporre il suo ambizioso progetto di trasformare un giornale di provincia a un quotidiano più al passo coi tempi, senza tuttavia perdere le sue peculiarità, con l’entusiasmo di un ragazzino ma con la saggezza e l’esperienza acquisita durante la direzione di diverse importati testate giornalistiche.

Rizzuto, prendendo la parola ha ricordato una simpatica coincidenza: “Quando son venuto da voi quindi anni fa presidente era Torretta e Zacconi era l’incoming. Questa volta si sono invertiti i ruoli, Zacconi presidente e Torretta incoming.”

E’ poi passato a “raccontare” i suoi quindici anni alla guida di Libertà. Dalle difficoltà iniziali, fortunatamente superate presto, fino ad apportare idee innovative. Il giornale non doveva essere solo una sorta di bollettino cittadino, ma dare spazio alle idee della gente, promuovere e partecipare a battaglie per far crescere Piacenza e la provincia: “Gli stati generali – Montagna a rischio frane – Sicurezza dei cittadini – Identità territoriali (abolizione/accorpamento della provincia, Prefettura, Camera di Commercio,118). Il cittadino/lettore partecipa, è protagonista, il giornale è un pungolo costante: vigila denuncia propone, fa partecipare la gente.

Ha lanciato anche una frecciatina alla classe dirigente “non sempre all’altezza e capace di cogliere le occasioni”. Ne è la prova Expo E’ stato fatto un importate lavoro di squadra prima e durante l’esposizione, ora che tutto è finito, il patrimonio acquisito rischia di disperdersi.

E’ passato poi a parlare della comunicazione nell’era di internet. I giornali hanno un futuro? Il direttore è convinto di sì, facendo l’esempio di Libertà, quando è riuscita a stare al passo facendo continui cambiamenti: tecnologia, formato, colore; un modo nuovo di proporsi, e una continua progettualità.
Ma il futuro dell’informazione locale dovrà essere un sistema multimediale di carta-web, dove la notizia corre sulla rete e la carta stampata dovrà avere un ruolo di approfondimento.
Rizzuto ha toccato tantissimi temi dell’informazione, facendoci trascorrere una serata piacevole e interessante.
 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.