Quantcast

Scherma, Circolo “Pettorelli” protagonista a Desio e a Foggia foto

In Brianza il sodalizio piacentino ha brillato con Elena Perna (quinta Open) e con i giovanissimi Marta Nocilli (terza) e Mattia Pantano (quarto), mentre in Puglia Mattia Finotti ha conquistato la terza piazza nei Master

Più informazioni su

Week end da protagonista per il Circolo della scherma “Pettorelli” di Piacenza, in evidenza su due fronti. In Brianza, alla ventiseiesima edizione del Trofeo Città di Desio, il circolo piacentino si è messo in luce con diverse prestazioni di rilievo.

Nella gara Open femminile di spada, ottima quinta piazza per Elena Perna, capace di arrivare a un passo dal podio. Dopo aver superato i gironi senza macchie (6 vittorie in altrettanti assalti), la portacolori del Pettorelli è approdata direttamente ai sedicesimi di finale come seconda testa di serie del tabellone.

In sequenza, la Perna ha superato la cremonese Corsini (15-8) e la portacolori del Cus Pavia Greco (15-12), mentre nei quarti di finale si è arresa di poco alla milanese Lombardi (15-13). Nelle gare giovanili (a categorie miste), Marta Nocilli ha conquistato il terzo posto nelle Bambine, mentre la coppia Michele Comolatti-Chiara Ocari è giunta al sesto posto nella speciale gara a tandem. Nei Maschietti, infine, quarta posizione finale per Mattia Pantano.

Per il Pettorelli altre soddisfazioni sono arrivate in Puglia, più precisamente a Foggia, sede della quarta prova del circuito nazionale Master. A tener alto l’onore del circolo piacentino è stato lo spadista Mattia Finotti, terzo nella categoria Master 1 vinta dal milanese Carlo Rota.

Infine, nello scorso week end la diciottenne Margherita Libelli ha partecipato alla prova di Coppa del Mondo under 20 di spada a Udine sotto gli occhi del maestro Alessandro Bossalini, tecnico azzurro e maestro del circolo piacentino.

Per la Libelli, la vittoria conquistata nei gironi non è bastata per approdare al tabellone a eliminazione diretta.

All’orizzonte, per il Pettorelli ci sarà una domenica di allenamento con la partecipazione ai Caf regionali e interregionali: i maschi saranno impegnati a Modena (Tommaso Barbieri, Francesco Spezia, Francesco Matteo Curatolo e Alessandro Sonlieti), mentre le femmine saliranno in pedana a Treviso (Elena Perna, Ilaria Pozzi, Margherita Libelli e Vittoria Varesi).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.