PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tra Bach e jazz, al Municipale l’inedito duo Bahrami – Rea

Partire da Bach per costruire un ponte tra mondi ed epoche diverse ma conciliabili mettendo in diretto confronto lo stile classico di Bahrami e quello improvvisativo di Rea.

Partire da Bach per costruire un ponte tra mondi ed epoche diverse ma conciliabili mettendo in diretto confronto lo stile classico di Bahrami e quello improvvisativo di Rea. Questo l’intento del concerto di sabato 20 febbraio alle 21.15, quando il programma del Piacenza Jazz Fest vivrà uno dei suoi momenti topici in un luogo simbolo della città di Piacenza, il Teatro Municipale, che ha ritrovato anche il jazz tra le tante realtà che ne alimentano la vitalità. Così, dopo lo strepitoso successo dell’anno scorso con Stefano Bollani e il suo Danish Trio, quest’anno il maggior teatro cittadino ospiterà il duo composto daRamin Bahrami e Danilo Rea, due pianoforti dal tocco eccelso che affascineranno la platea presentando, dopo il successo allo scorso Umbria Jazz, il loro progetto comune sull’immortale compositore tedesco dal titolo “…In Bach?”.

Per informazioni: www.piacenzajazzclub.it
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.