PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volpe “infetta” a Travo, Ausl: “Non consumare carni crude di cinghiale”

Il Servizio Veterinario informa che in Comune di Travo è stata rinvenuta una volpe nelle cui carni è stata riscontrata la presenza del parassita “Trichinella spiralis”. 

Più informazioni su

Rinvenuta volpe infestata da Trichinella Spiralis. Il Servizio veterinario: non consumare carni crude di cinghiali o carnivori selvatici se non sottoposti a regolare controllo sanitario – La nota inviata dall’Ausl di Piacenza

Il Servizio Veterinario informa che in Comune di Travo è stata rinvenuta una volpe nelle cui carni è stata riscontrata la presenza del parassita “Trichinella spiralis”. Il parassita è trasmissibile all’uomo esclusivamente per via alimentare, attraverso il consumo di carne cruda o poco cotta di animali selvatici (carnivori e cinghiali) contenente le larve del parassita. La trichinosi non si trasmette da persona a persona.

Nell’uomo il quadro clinico varia dalle infezioni asintomatiche a casi particolarmente gravi.
 
Il Direttore del Programma Sicurezza Alimentare dell’Azienda USL di Piacenza dott. Marco Delledonne, invita la popolazione ad utilizzare unicamente le carni ed i prodotti derivati, in modo particolare i salumi, di animali selvatici solo se sottoposti a regolare controllo veterinario.
 
Proprio per evitare il rischio di ammettere al consumo carni infestate dal pericoloso parassita, il Servizio Veterinario ricorda che vi è un obbligo di legge, ben noto ai cacciatori, di non consumare carni crude di cinghiali o carnivori selvatici se non sottoposti a regolare controllo sanitario

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.