Quantcast

Bomba trovata a Pizzighettone, verrà fatta brillare a Piacenza

Sono previste grandi misure di sicurezza per la bomba di aereo, residuato bellico della seconda guerra mondiale, rinvenuta a Pizzighettone (Cremona) e che verrà fatta brillare in un'area apposintamente adibita in provincia di Piacenza

Più informazioni su

Sono previste grandi misure di sicurezza per la bomba di aereo, residuato bellico della seconda guerra mondiale, rinvenuta a Pizzighettone (Cremona) e che verrà fatta brillare in un’area apposintamente adibita in provincia di Piacenza.

Sulle modalità di rimozione e di distruzione dell’ordigno, si è tenuta una riunione di coordinamento in Prefettura a Piacenza, a cui hanno partecipato la polizia (questura), i carabinieri, la polizia stradale, Anas, i vigili del fuoco, il 118, e la polizia municipale.

La bomba verrà disinnescata sul posto – per questo è prevista il 3 aprile prossimo un’evacuazione per garantire il disinnesco e lo spostamento della bomba trovata sotto il ponte della ferrovia. Successivamente l’ordigno sarà trasportato in sicurezza a Piacenza per essere fatto brillare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.