Borgonovo e Ziano, si vota per la fusione. Affluenza scarsa foto

I cittadini residenti a Borgonovo e a Ziano Piacentino (Piacenza) alle urne domenica 6 marzo per dire sì o no alla fusione dei due comuni e per decidere la nuova denominazione. 

Più informazioni su

AGGIORNAMENTO ORE 14 – La Prefettura comunica i dati dei votanti al referendum alle ore 14. A Borgonovo si sono recati alle urne 752 cittadini per quanto riguarda il quesito n.1 relativo alla fusione (12,91%) e 749 per il quesito n.2 sulla denominazione del nuovo comune (12,86%).

A Ziano hanno votato per il quesito n.1 524 persone (23,47%), 519 per il quesito n.2 (23,24%).

Complessivamente su 8055 elettori iscritti nei due comuni, 1276 hanno votato per il quesito n.1 (15,84%) e 1268 per il quesito n.2 (15,74%).

IL REFERENDUM – I cittadini residenti a Borgonovo e a Ziano Piacentino (Piacenza) alle urne domenica 6 marzo per dire sì o no alla fusione dei due comuni e per decidere la nuova denominazione. 

Al referendum consultivo relativo al progetto di legge “Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Borgonovo Val Tidone e Ziano Piacentino nella Provincia di Piacenza”, sono chiamati tutti gli elettori dei Comuni di Borgonovo Val Tidone e Ziano Piacentino, 8mila e 55 aventi diritto.

I quesiti referendari sono due:

1) Volete voi che i Comuni di Borgonovo Val Tidone e Ziano Piacentino nella Provincia di Piacenza siano unificati in un unico Comune mediante fusione?
2) Con quale dei seguenti nomi volete sia denominato il nuovo Comune?
a) Borgonovo e Ziano;
b) Borgonovo – Ziano;
c) Val Tidone

Le operazioni di voto di domenica 6 marzo 2016 inizieranno alle 7 e si concluderanno alle ore 23 dello stesso giorno.

Le operazioni di scrutinio iniziano subito dopo la chiusura delle operazioni di voto. Il risultato si conoscerà nella nottata di domenica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.