Quantcast

Ciclismo, Pasquetta positiva per la Cadeo Carpaneto

Dopo il tris di piazzamenti con gli Juniores, altre due top ten centrate a Lodetto di Rovato con l'Esordiente primo anno Gabriele Raccagni (quinto posto) e con l'Allievo Gianluca Cordioli (sesto)

Più informazioni su

Salgono a cinque i piazzamenti nel giorno di Pasquetta per l’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto.

Dopo il tris calato negli Juniores a Cremona nella Coppa Dondeo, il lunedì festivo si è completato con altre due top ten centrate, questa volta in terra bresciana a Lodetto di Rovato.

Negli Esordienti primo anno (38° Gran Premio Frazioni-14° Trofeo Martinelli Michele), buon quinto posto per Gabriele Raccagni nella corsa di 30 chilometri con cinque giri del circuito da percorrere.

La gara ha visto subito la fuga decisiva a due con protagonisti Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti) e Matteo Consolini (Cage Capes Vc Silvana), autori in pratica di una corsa a parte e arrivati in quest’ordine al traguardo dopo l’allungo di Oioli ai 250 metri. Terza piazza per Jordi Sandrin (Team Bosco di Orsago), a 1 minuto e 20 secondi, mentre quarto è giunto Giovanni Venturella (Cage Capes Vc Silvana) con un ritardo di 1 minuto e 42 secondi dal vincitore e appena davanti al bresciano Raccagni nella volata del gruppo. 

Nella corsa per Allievi (5° Trofeo Don Giuseppe, 54 chilometri), invece, secondo sesto posto nel giro di 24 ore per Gianluca Cordioli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto), autore di un altro identico piazzamento dopo quello di Pasqua a Ghedi.

In questo caso, la corsa si è decisa in volata con lo sprint che ha premiato Andrea Gatti (Camignone) davanti a Tomas Trainini (Ronco Maurigi), vincitore domenica scorsa e dunque vicino al bis.

Risultati
Ordine d’arrivo Esordienti primo anno Lodetto di Rovato (98 partiti, 57 arrivati): 1° Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti Pol.Inv.Sup.) 30 chilometri in 49 minuti e 5 secondi, media 36,672 chilometri orari, 2° Matteo Consolini (Cage-Capes V.c. Silvana) st, 3° Jordi Sandrin (Team Bosco di Orsago) a 1 minuto e 20 secondi, 4° Giovanni Venturella (Cage-Capes V.C. Silvana) a 1 minuto e 42 secondi, 5° Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto) st, 6° Riccardo Perani (Ronco Maurigi), 7° Matteo Botta (Uc Costamasnaga) st, 8° Alex Bono (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano) st, 9° Davide Carlo De Paoli (Uc Costamasnaga) st, 10° Sebastiano Minoia (Sprint Ghedi) st.

Ordine d’arrivo Allievi Lodetto di Rovato (partiti 73): 1° Andrea Gatti (Camignone) 54 chilometri in 1 ora 19 minuti e 40 secondi, media 40,669 chilometri orari, 2° Tomas Trainini (Ronco Maurigi) st, 3° Leslie Luhrs (Germania) st, 4° Filippo Pezzali (Mazzano) st, 5° Federico Chiari (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano) st, 6° Gianluca Cordioli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto) st, 7° Matteo Tosoni (Feralpi Monteclarense) st, 8° Enrique Bettinetti (Mazzano) st, 9° Alessandro Del Ry (Butese) st, 10° Matteo Corini (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano) st.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.