Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Cinema ritrovato: “Rocco e i suoi fratelli” al Jolly 2

Torna a nuovo splendore uno dei capolavori del cinema italiano. La pellicola "Rocco e i suoi fratelli" di Luchino Visconti, restaurata grazie al progetto "Cinema Ritrovato", andrà nuovamente in sala lunedì 14 marzo, alle 21 e 30, nel cinema Jolly 2 di San Nicolò (Piacenza). 

Più informazioni su

Torna a nuovo splendore uno dei capolavori del cinema italiano. La pellicola “Rocco e i suoi fratelli” di Luchino Visconti, restaurata grazie al progetto “Cinema Ritrovato”, andrà nuovamente in sala lunedì 14 marzo, alle 21 e 30, nel cinema Jolly 2 di San Nicolò (Piacenza). 

La trama “Una tragedia in cinque atti, ognuno dei quali prende il nome da uno dei fratelli Parondi (Vincenzo, Simone, Rocco, Ciro, Luca). Protagonisti prediletti sono, ancora una volta, i vinti, ma qui vinte non sono solo le persone, è una civiltà che sta per essere annientata. Il tema della famiglia che si autodistrugge per una lotta fratricida, che sarà ampliato in La caduta degli dei e in parte era presente in La terra trema, è uno dei centri del film e Visconti si occupò prevalentemente del contrasto drammatico fra Rocco e Simone e dell’uccisione di Nadia, svelando tutto il suo talento nelle scene madri, nelle opposizioni violente, nei dialoghi serrati, in particolare quelli tra i tre protagonisti, personaggi complementari, presenze tragiche che esprimono costantemente la difficoltà di vivere al nord, in una società disumana”. (Gian Luca Farinelli)

Restaurato in 4K da Cineteca di Bologna in collaborazione con Titanus, TF1 Droits Audiovisuels e The Film Foundation presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata. Restauro finanziato da Gucci e The Film Foundation.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.