Quantcast

Comunali, Enrico Chiesa si presenta: “Diamo una svolta a Fiorenzuola”

Fiorenzuolano, 38 anni, Chiesa conduce l'Azienda Agricola Mascudiera ad indirizzo cerealicolo e orticolo-industriale ed è presidente al secondo mandato di Confagricoltura Piacenza. Insieme a lui correranno tutti i partiti di centrodestra e una forte componente civica

Più informazioni su

Sabato 12 Marzo Enrico Chiesa si è presentato ufficialmente come candidato sindaco di Fiorenzuola con una conferenza stampa tenuta davanti all’ospedale del paese.

Fiorenzuolano, 38 anni, Chiesa, che si è laureato in Agraria all’Università Cattolica di Piacenza, conduce l’Azienda Agricola Mascudiera ad indirizzo cerealicolo e orticolo-industriale in Località Baselica ed è presidente al secondo mandato di Confagricoltura Piacenza, dopo una lunga esperienza all’interno dell’Associazione in cui ha ricoperto vari incarichi istituzionali come la presidenza, per più mandati, della sezione di Piacenza di ANGA, l’associazione dei Giovani Agricoltori.

Insieme a lui correranno tutti i partiti di centrodestra (Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Nuovo Centro Destra) e una forte componente civica.

“Inizia un’avventura per portare un cambio alla guida di Fiorenzuola – ha dichiarato Chiesa -. Stiamo costruendo un gruppo di persone competenti e qualificate, giovani professionisti insieme a persone più mature per coniugare entusiasmo ed esperienza, voglia di innovare e la tutela di quanto c’è di buono nelle nostre tradizioni”. 

Non a caso erano presenti alla conferenza i responsabili comunali e provinciali dei partiti di Centrodestra insieme ad un gruppo di cittadini, in particolare diversi giovani, che intendono impegnarsi pur senza essere legati a uno specifico partito.

Tutti hanno dichiarato a più riprese come il sostegno a Enrico Chiesa abbia un duplice obiettivo: “appoggiare, da un lato, una persona che ha le capacità necessarie per guidare Fiorenzuola e, dall’altro, far capire ai fiorenzuolani che è venuto il momento di dare una reale svolta ad un paese che merita di uscire dalla stasi e dal degrado”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.