Quantcast

Comunali Fiorenzuola, Forza Italia: “Candidato unitario dalla società civile”

"Il candidato Sindaco - afferma il coordinatore comunale Razza - non deve venire dall'impegno politico diretto, ma dimostrare coerenza di idee, conoscenza della macchina pubblica, capacità di visione, e soprattutto garantire la compattezza della coalizione dei centrodestra"

Più informazioni su

Comunicato stampa Forza Italia Fiorenzuola

Nuovo incontro l’altra sera presso un esercizio pubblico di Fiorenzuola degli iscritti e simpatizzanti di Forza Italia. Il coordinatore delegato comunale Daniele Razza ha colloquiato con i presenti circa le elezioni comunali che si terranno a breve.

“E’ stato un incontro molto interessante – ha commentato il coordinatore – per come si è svolto e per gli argomenti trattati. All’inizio dell’incontro ho riassunto un comunicato pervenuto dal coordinamento nazionale, in cui si evidenzia l’importanza, in questa tornata elettorale, di puntare su persone della società civile: il candidato Sindaco non deve venire dall’impegno politico diretto, ma dimostrare coerenza di idee, conoscenza della macchina pubblica, capacità di visione, doti organizzative elevate e soprattutto garantire la compattezza della coalizione dei centrodestra e di aggregare consensi fuori dai confini”.

“Inoltre, per quando riguarda la composizione delle liste, al di là degli obblighi di legge, la parità di genere dovrà essere rispettata in senso sostanziale e non soltanto formale, e dovrà essere assicurata una equilibrata rappresentanza delle diverse fasce d’età e delle diverse professioni, in particolare i rappresentanti dei ceti produttivi, del volontariato, dell’impegno sociale, della cultura”.

“Dovrà esserci inoltre un’adeguata rappresentanza della società civile non direttamente coinvolta in politica; per tutti varranno i criteri della massima trasparenza e della più scrupolosa rispettabilità personale, e della dimostrata capacità, nella vita professionale o associativa, di realizzare obiettivi concreti”.

Durante la serata – prosegue Razza – si è svolto un confronto molto positivo con gli “storici” azzurri e con le nuove leve. Tutti siamo consapevoli dell’importanza di queste elezioni comunali e stiamo condividendo l’iter che ci porterà a questo storico appuntamento per i fiorenzuolani.

“Il candidato sindaco dovrà essere sostenuto da tutte le forze politiche del centrodestra e consideriamo questo un primo fondamentale passo per il raggiungimento dell’obiettivo”.

“Questa tornata elettorale – aggiunge – prevederà la presenza di nuove persone, in particolare giovani, che si affiancheranno a persone di comprovata esperienza; tutti accumunati dall’essere dei veri fiorenzuolani che hanno deciso di mettersi a disposizione per fare quel cambiamento che il paese si attende da anni”.

“Queste persone avranno il pieno sostegno degli iscritti e dei simpatizzanti di Forza Italia, i quali dovranno sentirsi coinvolti per tutto il periodo elettorale, che dovrà rappresentare non un punto di arrivo, ma un punto di partenza”.

“Il tutto in un’ottica di rinnovamento del partito – conclude Razza -, in cui non deve esistere la parola “rottamazione”, utilizzata da altri partiti con i risultati che si vedono ogni giorno, ma in un giusta sinergia in cui i “nuovi” devono trovarsi a proprio agio e devono essere sostenuti da coloro che da sempre sostengono le idee del partito, ma senza rinunciare alle proprie convinzioni e devono essere responsabilizzati in questa, per loro, nuova esperienza”.

“Naturalmente le porte sono aperte per tutti coloro che vogliono impegnarsi in questo contesto, moderato e liberale: a Fiorenzuola, inoltre, l’appuntamento elettorale puo’ essere un ulteriore stimolo per mettersi in gioco”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.