Quantcast

Eroina nascosta nel cruscotto dell’auto, tre arresti per spaccio

Eroina nascosta nel reggiseno, nel cruscotto dell’auto e lungo l’argine di Piacenza: in tutto 70 grammi di droga, costata l’arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti a due stranieri e ad una donna italiana.

Più informazioni su

Eroina nascosta nel reggiseno, nel cruscotto dell’auto e lungo l’argine di Piacenza: in tutto 70 grammi di droga, costata l’arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti a due stranieri e ad una donna italiana.
 
L’auto su cui viaggiavano i tre soggetti è stata fermata nella serata di martedì 8 marzo dai carabinieri di Rivergaro, che l’hanno bloccata all’altezza di Castel San Giovanni.
 
La donna, quando i militari hanno chiesto se fosse in possesso di droga, ha tirato fuori dal reggiseno circa 5 grammi di eroina, mentre un sasso da 50 grammi è stato trovato nel cruscotto insieme ad un bilancino di precisione.
 
Nell’area golenale del Po, alle porte della città, i militari hanno poi rinvenuto altri 10 grammi di eroina, sempre proprietà delle tre persone fermate.
 
Tutti e tre sono sono finiti in manette e saranno processati per direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.