Quantcast

Esame della patente con il “suggeritore”, denunciato per tentata truffa

Sorpreso all'esame teorico della patente di guida con un cellulare nascosto nella manica che consentiva ad un "suggeritore" di fornirgli le risposte esatte. Nei guai è finito un apirante automobilista di origine indiana

Più informazioni su

Sorpreso all’esame teorico della patente di guida con un cellulare nascosto nella manica che consentiva ad un “suggeritore” di fornirgli le risposte esatte. Nei guai è finito un apirante automobilista di origine indiana, “beccato” con l’apparecchiatura irregolare e denunciato per tentata truffa in concorso dalla polizia stradale di Piacenza.

Il controllo è scattato nella mattinata di giovedì 10 marzo: la segnalazione è partita dallo stesso personale della Motorizzazione Civile cittadina, che nutriva dei sospetti sulla regolarità del comportamento dello straniero, che stava svolgendo il test.

Ulteriori accertamenti hanno consentito infatti di scoprire che lo straniero era in possesso di un auricolare bluetooth collegato con un cellulare di una seconda persona che, verosimilmente posizionata all’esterno della Motorizzazione, fungeva da suggeritore al candidato nelle risposte ai quiz d’esame.

La prova del candidato è stata pertanto invalidata, sono state sequestrate le apparecchiature rinvenute e l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di tentata truffa in concorso.
 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.