Quantcast

Girometta ricandidato a Corte, plauso di Fratelli d’Italia e Popolari Liberali

Fratelli d'Italia e Popolari Liberali salutano con soddisfazione la decisione del Sindaco uscente di Cortemaggiore Gabriele Girometta che ha rotto gli indugi decidendo di ricandidarsi alla guida del centro della Valdarda

Più informazioni su

Fratelli d’Italia saluta “con soddisfazione” la decisione del Sindaco uscente di Cortemaggiore Gabriele Girometta che ha rotto gli indugi decidendo di ricandidarsi alla guida del centro della Valdarda.

“Sono stati – affermano – 5 anni di intenso lavoro, quelli svolti dal Sindaco insieme alla sua maggioranza, e sicuramente non facili visti i continui tagli operati dallo Stato. Ciò nonostante Girometta ha superato le tante difficoltà che si sono presentate guidando la Giunta verso scelte di buona ed efficiente amministrazione”.

“Non solo, ma abbiamo potuto constatare, nel momento inaugurale della recente fiera, la palpabile soddisfazione dei magiostrini nell’apprendere la notizia della sua ricandidatura”.

“Noi esponenti di Fratelli d’Italia – proseguono – appoggiamo in pieno quanto affermato da Girometta, ovvero auspichiamo che in virtù del buon lavoro fin qui svolto dalle forze che compongono l’attuale maggioranza la coalizione possa ripresentarsi unita alle elezioni, confrontandosi e raccogliendo anche le istanze di persone che pur non essendo iscritte a nessun partito, condividono lo spirito a cui si ispira Girometta, ovvero una Amministrazione aperta al dialogo con tutti, volta all’ascolto continuo delle istanze e dei consigli dei cittadini e dei vari portatori di interessi, a partire dalle associazioni di volontariato”.

“E’ altresì condivisibile l’appello che il Sindaco di Cortemaggiore rivolge ai giovani, in questo momento un po’ lontani dalla politica, affinché convengano sul fatto che il futuro è nelle loro mani e che, quindi, spetti loro impegnarsi in prima persona nell’esperienza amministrativa”.

“Fratelli d’Italia – concludono – è perciò disponibile a dare il suo contributo di persone e di idee ad un programma che nasce appunto dalla ricandidatura di Girometta e che deve essere costruito dai cittadini insieme ai candidati, auspicando fin d’ora che la presenza e l’impegno di tutti sia d’aiuto a Girometta per tracciare le linee guida della futura Cortemaggiore”.

LA SODDISFAZIONE DEI POPOLARI LIBERALI – La decisione di Girometta a ricandidarsi Sindaco a Cortemaggiore è accolta con favore anche dai Popolari Liberali che hanno già dato al Sindaco “la disponibilità a sostenerlo in questa esperienza di secondo mandato”.

“La chiarezza e la competenza utilizzate nel governo di Cortemaggiore nei cinque anni trascorsi – scrivono in una nota – ne ha fatto apprezzare l’operato e lo rende protagonista necessario per il proseguo dell’attività amministrativa”.

“Nell’augurio e la speranza che tutte le forze di centrodestra sostengano Girometta per accompagnarlo nel dare un futuro di sviluppo a Cortemaggiore, i Popolari Liberali apprezzano in special modo l’appello fatto dallo stesso Sindaco affinché i giovani si avvicinino all’attività politico-amministrativa e possano essere volano per l’azione del governo di Cortemaggiore e predisporsi ad essere il futuro amministrativo del paese”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.