Quantcast

L’Associazione italo-marocchina condanna gli attentati terroristici

Condanna degli attentati terroristici di Bruxelles, l'associazione italo-marocchina di Piacenza prende posizione con il seguente comunicato.

Più informazioni su

Condanna degli attentati terroristici di Bruxelles, l’associazione italo-marocchina di Piacenza prende posizione con il seguente comunicato.

Basta basta basta NO ALL’ISTIGAZIONE ALL’ODIO

Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alle vittime degli attentati, alle loro famiglie e all’intera città di Istambul di Turchia e alla città di Bruxelles in Belgio, e ai due popoli.

La nostra strada è indicata nel Corano per i credenti musulmani: “Chiunque uccida un uomo che non abbia ucciso a sua volta o che non abbia sparso la corruzione sulla terra, come se avesse ucciso l’umanità intera. E chi ne abbia salvato uno, sarà come se avesse salvato tutta l’umanità.” Corano al maida 3/32

L’associazione culturale italo-marocchina in Piacenza e Provincia (A.C.I.M.P.P) ha accolto con sgomento le notizie dei attacchi terroristici che hanno colpito Istambul e Bruxelles, causando una scia di morti e ferite.

L’associazione culturale italo- marocchina condanna con la massima fermessa questi attacchi terroristici che mira ad uccidere quanto a diffondere il terrore tra tutti gli abitanti di questi paese.

L’associazione augura al Belgio e alla Turchia di superare questo momento delicato, contrastando questo terrorismo che mira a destabilizzare i paesi, la sicurezza, e la coesione dei popoli.

L’associazione italo-marocchina estende ancora e come sempre le sue più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime, e ai due popoli in questi stragedie dolorose, implorando, l’Onnipotente, per una pronta guarigione delle ferite.

In fede
Dott. Said Ben Cheikh
Presidente dell’associazione                                                           

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.