Quantcast

Nasce “La Fabbrica dei Grilli”, freepress mensile del Quartiere Roma foto

Nasce "La Fabbrica dei Grilli", freepress mensile nata in via Roma e dedicata alla piccola Belleville di Piacenza. La pubblicazione sarà distribuita in 5mila copie, recapitate in zona e in altri punti della città.

Più informazioni su

Nasce “La Fabbrica dei Grilli”, freepress mensile nata in via Roma e dedicata alla piccola Belleville di Piacenza. La pubblicazione sarà distribuita in 5mila copie, recapitate in zona e in altri punti della città. Direttore responsabile della rivista è la giornalista di Libertà Elisabetta Paraboschi, Bernardo Carli è il direttore editoriale, e vi collaborano lo scrittore Gabriele Dadati e l’artista Davide Corona di Papero Editore. 

“Questa rivista rappresenta – ha detto l’assessore al Welfare Stefano Cugini – un momento di crescita ulteriore per un quartiere, che si dota addirittura di una pubblicazione che vuole essere uno spazio di confronto e condivisone per il patrimonio di diversità e di pluralità di questa zona della città”. 

“La Fabbrica dei Grilli vive come luogo di incontro da 5 anni – aggiunge Carli – e abbiamo deciso di aprirlo a nuove collaborazioni grazie all’incontro felice con Dadati e Corona. Ci siamo intesi su tante cose, per dare vita a una nuova associazione di promozione sociale per valorizzare il quartiere Roma attraverso l’inclusione e la promozione di modelli. Questo foglio vuole dare un contributo alla comunicazione di un quartiere importante per Piacenza”.

“Sono un redattore di questa rivista che ha un gruppo di lavoro orizzontale  – continua Dadati -. Questa rivista si caratterizza davvero per l’orizzontalità del lavoro, il suo scopo é quello di accogliere, ascoltare storie e restituirle. Sono storie e vicende tratte da un quartiere che non è periferia della nostra città ma il cuore storico e la dorsale attorno a cui si organizza Piacenza. La Fabbrica dei Grilli può favorire un’opera di ricompattamento del tessuto urbano e di quel contesto sociale. Tra i contenuti  che ospiteremo, quello di una firma nazionale per ogni numero, come quella di Giorgio Fontana, scrittore premio Campiello, sulla prima edizione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.