Piacenza celebra il “suo” fotografo: le opere di Croce in mostra foto

L'esposizione comprende 100 fotografie, lastre originali e un video documentario; immagini che raccontano l'attività di Croce in 40 anni di lavoro, dal 1921 al 1960. 

Piacenza rende omaggio a uno dei fotografi che meglio è riuscito a catturarne l’anima. L’ex palazzo Enel di via Santa Franca ospiterà, dal 9 aprile al 30 maggio, la mostra ‘La vita moderna – Gianni Croce’, iniziativa promossa dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, curata da Donatella Ferrari, Roberto Dassoni e Maurizio Cavalloni.

L’esposizione comprende 100 fotografie, lastre originali e un video documentario; immagini che raccontano l’attività di Croce in 40 anni di lavoro, dal 1921 al 1960

‘Vogliamo valorizzare – spiega Massimo Toscani, presidente della Fondazione – le eccellenze del nostro territorio, come abbiamo già fatto con la mostra dedicata a BOT. Ora l’esposizione dedicata a Gianni Croce, il fotografo dei piacentini. Allo stesso tempo valorizziamo anche i nostri immobili: sull’ex palazzo Enel c’è un progetto ben definito, con un progetto di recupero già iniziato’. 

La mostra sarà accompagnata da installazioni video e da un documentario sulla figura di Croce, realizzato dal regista Roberto Dassoni. 

Il consigliere della Fondazione Giorgio Milani presenta anche il ricco calendario di eventi collaterali: incontri, presentazioni di libri, sfilate, concerti ecc…’Noi stiamo dimostrando grande coraggio – aggiunge Milani – nel portare avanti iniziative di carattere culturale, senza fare gli interessi dei singoli ma della città’. 

EVENTI COLLATERALI

Sabato 9 aprile, ore 18, Ex Enel
Inaugurazione

Venerdì 15 aprile, ore 21, Ex Enel
Presentazione del documentario di Roberto Dassoni e Laura Bonfanti “Bianco+Nero” sulla vita e le opere di Gianni Croce

Venerdì 22 aprile, ore 16.30, Galleria Ricci Oddi
Dibattito su “Architettura e Fotografia nel ‘900”, a cura dell’Ordine degli Architetti di Piacenza.
Intervengono Massimo Ferrari (Pres. Galleria Ricci Oddi) e Fulvio Irace (Prof. Ordinario di Storia dell’Architettura, Politecnico di Milano)

Venerdì 29 aprile, ore 18, Ex Enel
Presentazione del libro “Gianni Croce – Architetture” a cura di Benito Dodi

Sabato 30 aprile, dalle ore 17, Piazza Duomo – Via XX Settembre – Piazza Cavalli – Corso V.Emanuele. 
Ore 18,30 concerto, Ex Enel
Marching Band “Tiger Dixie Band” (Trento)

Sabato 7 maggio, dalle ore 17, Via Santa Franca
Sfilata di auto d’epoca a cura di Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca
Quartetto le Clais d’Argent in concerto, a cura del Conservatorio Nicolini – musiche di Gershwin, Piazzolla, Korsakov, Mozart

Venerdì 13 maggio, ore 21, Ex Enel
Concerto hot jazz, repertorio classico, del gruppo “Chicago Stompers” (Milano)

Giovedì 19 maggio, ore 21, Teatro Filodrammatici
Proiezione del film “Gli uomini che mascalzoni” (prima assoluta della versione digitale ad alta definizionea) a cura della Cineteca di Milano

Venerdì 27 aprile, ore 21, Ex Enel
Finissage con sfilata di moda anni ’30 e performance di danza “Charleston” a cura di Teatro Manicomics, Santantonino 34 Vintage e La Stanza di Danza

*    Durante gli eventi, degustazioni dei vini della cantina Santa Giustina di Arcello (Pianello Val Tidone)

*    Da sabato 16 aprile:
*    la Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi ospita i dipinti e una serie di fotografie d’architettura di Gianni Croce;
*    Le gallerie di Piacenza Biffi Arte e Il Lepre ospitano ulteriori serie fotografiche degli anni ’50.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.