Quantcast

Renata Polverini domani ospite di Forza Italia Piacenza

È in programma per domenica 6 marzo alle ore 17 l'incontro dal titolo "Donne in circolo" organizzato dal Partito di Forza Italia ed ideato dall'esponente Wendalina Cesario che del Partito è anche Delegato Comunale a Castel San Giovanni

Più informazioni su

Domenica 6 Marzo alle ore 17 presso l’Auditorium Santa Maria della Pace in via Scalabrini 19, Forza Italia Piacenza presenta l’evento dal titolo “DONNE IN CIRCOLO”
 
È in programma per domenica 6 marzo alle ore 17 l’incontro dal titolo “Donne in circolo” organizzato dal Partito di Forza Italia ed ideato dall’esponente Wendalina Cesario che del Partito è anche Delegato Comunale a Castel San Giovanni.

Ospite d’onore della serata, che si svolgerà nell’Auditorium Santa Maria della pace in Via Scalabrini 19, sarà l’Onorevole Renata Polverini, nota nel panorama nazionale per essere stata Governatore della Regione Lazio dal 2010, la prima donna a ricoprire tale ruolo, nonché per il suo impegno lavorativo che l’ha vista dal 2006 a svolgere l’incarico di Segretario Generale della confederazione sindacale UGL (Unione generale del lavoro) quando fu la prima donna, e la più giovane, a guidare una confederazione sindacale in Italia..

L’evento, creato ad hoc in occasione della festa delle donne, vuole contribuire a disegnare una delle tante sfaccettature della figura di donna del 2016 ed in particolare quella di una donna professionale e ben inserita nel mondo del lavoro.

Tre sono le relatrici piacentine che contribuiranno con la propria esperienza:

– Paola Pedretti si laurea in architettura presso il Politecnico di Milano, dove sostiene l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione. È attualmente iscritta all’ordine professionale degli architetti, paesaggisti, pianificatori e conservatori della provincia di Piacenza. Fa parte dello studio Archub assieme ad altri due architetti e una interior design. Il suo motto lavorativo è: “dal mattone alla tenda” poiché la sua esperienza spazia dall’edilizia all’arredamento.

– Federica Sgorbati si laurea in giurisprudenza presso l’università di Parma, e, dopo aver conseguito l’abilitazione alla professione forense presso la Corte d’appello di Bologna e aver lavorato presso una assicurazione di Milano, è ora titolare di uno studio legale a Piacenza.

– Anna Tanzi Cuminetti: professoressa di economia aziendale, docente di economia presso l’università di Parma e dottore commercialista. E’ attualmente Sindaco del Comune di Sarmato, dove, grazie all’ottimo operato della sua amministrazione, è stata eletta dai suoi concittadini per la seconda volta.

Ad arricchire il tavolo delle relatrici c’è Renata Polverini, ospite d’onore della giornata.

“Dalle ospiti brevemente descritte, dice Wendalina Cesario, Delegata Comunale di Forza Italia a Castel San Giovanni e moderatore della conferenza, si evince chiaramente come il fatto di essere donna possa perfettamente conciliarsi con una vita lavorativa attiva.

Grazie alle storiche lotte di emancipazione femminile si è decisamente raggiunto un superamento dello status di “donna inferiore all’uomo” che per troppi anni è stato caratteristica intrinseca dell’essere donna. La parificazione dei generi sembra ormai essere un obiettivo ampiamente centrato. Sarà, ora, compito della donna dimostrare il proprio valore all’interno della società”.

A concludere l’evento sarà l’on. Massimo Palmizio, Coordinatore Regionale di Forza Italia.

L’evento è ideato da Wendalina Cesario, Delegata Comunale di Forza Italia a Castel San Giovanni, che condurrà la conferenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.