Quantcast

Scherma, per il Circolo “Pettorelli” doppia qualificazione ai tricolori Giovani

Dopo la seconda prova nazionale di Roma, gli spadisti Francesco Matteo Curatolo e Margherita Libelli ottengono il pass per il torneo che metterà in palio il titolo di categoria. A Lugo secondo posto nelle Bambine per Marta Nocilli

Più informazioni su

Doppio pass tricolore per il Circolo della scherma “Pettorelli”, che ai prossimi campionati italiani Giovani ad Acireale schiererà due spadisti: Francesco Matteo Curatolo e Margherita Libelli. La doppia qualificazione è arrivata dopo la disputa della seconda prova nazionale di categoria a Roma.

Sulle pedane capitoline, Curatolo ha chiuso il torneo al 22esimo posto, superando i gironi con 5 vittorie e una sconfitta prima di piegare Cicero (15-5) e Fabbri (15-9) e cedere a Volpi (12-15).

Nell’analoga manifestazione femminile, il miglior risultato è arrivato da Ilaria Pozzi, trentaduesima dopo due vittorie nel girone e tre combattuti successi nell’eliminazione diretta (a scapito di Monarca, Fantini e Marandola), per poi alzare bandiera bianca contro Cavallaro (13-15).

La corsa di Ilaria non è bastata per ottenere la qualificazione ai tricolori, solo sfiorata. Missione compiuta, invece, per Margherita Libelli, pur fermatasi nei 128 contro una delle finaliste di giornata, la trevigiana Cagnin (9-15).

Per il Pettorelli, altri buoni risultati sono arrivati dal vivaio, con una giovane leva protagonista a Lugo (Ravenna) nel Trofeo Preziosi: si tratta di Marta Nocilli, giunta seconda nella graduatoria Bambine e decima nella categoria mista del torneo. A batterla, solamente la campionessa nazionale Colombini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.