Quantcast

A 70 anni dal primo consiglio comunale: al Gotico le donne elette 

Piacenza dedica oggi, 18 aprile un tributo all'impegno politico e civile alle consigliere comunali elette dal Dopoguerra a oggi.

Più informazioni su

Piacenza dedica un tributo all’impegno politico e civile alle consigliere comunali elette dal Dopoguerra a oggi. Lunedì 18 aprile, dalle 18, si terrà una seduta consiliare aperta nel salone monumentale di Palazzo Gotico, nel corso della quale interveranno oltre al sindaco Paolo Dosi e al presidente del consiglio Christian Fiazza, le protagoniste di questi settant’anni di politica. 

Sono passati esattamente 70 anni, infatti, da quel primo consiglio comunale del 18 aprile 1946 che vide le prime due donne elette nell’assemblea cittadina dopo la guerra e per la prima a suffragio universale. 

L’iniziativa è stata presentata in consiglio comunale da alcune rappresentanti istituzionali di Piacenza e Provincia: in qualità di consigliera decana e più giovane Nanda Montanari e Erika Opizzi, la consigliera Lucia Rocchi, la prima donna ad aver rivestito la carica di vicepresidente del Consiglio comunale a Piacenza, Maria Lucia Girometta consigliera e presidente della commissione delle elette, Gloria Zanardi, consigliera della Provincia di Piacenza, l’assessora alle pari opportunità Giulia Piroli. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.