Quantcast

Biketour sul Facsal, Bronzini testimonial della donazione del sangue

L'associazione Riso fa buon sangue, che promuove la donazione del sangue attraverso la comicità, è lieta di presentare l'iniziativa “BIKETOUR2016” che diffonderà, attraversando in bicicletta l'antica Via Francigena, il messaggio e il valore del dono.

Più informazioni su

L’associazione Riso fa buon sangue, che promuove la donazione del sangue attraverso la comicità, presenta l’iniziativa “BIKETOUR2016” che diffonderà, attraversando in bicicletta l’antica Via Francigena, il messaggio e il valore del dono.

L’itinerario, che storicamente ha come punto di partenza Canterbury (Inghilterra), interesserà solamente le zone italiane, con partenza martedì 5 aprile 2016, per concludersi a Roma, mercoledì 20 aprile 2016.

Testimonial, nonché colui che affronterà i 1.200 km di percorso, è il comico Paolo Franceschini, da anni presentatore ufficiale degli spettacoli di RFBS e reduce dall’esperienza del Cammino di Santiago, altra storica via.

Delle 16 tappe in programma, 9 saranno accompagnate da un mini-show serale in cui il comico, insieme ad altri artisti, si metterà a disposizione per trasmettere, in collaborazione con le Avis e associazioni locali, il buon valore della solidarietà, della positività, del vivere bene, ma soprattutto della donazione perché: “io ci metto le gambe, voi metteteci il sangue”, come dice lo stesso Paolo.

Il ”BIKETOUR 2016” farà tappa a Piacenza sabato 9 Aprile, nel pomeriggio, sul Pubblico Passeggio con un’ospite d’eccezione Giorgia Bronzini, due volte campionessa mondiale di ciclismo su strada, che percorrerà gli ultimi chilometri insieme a Paolo Franceschini.

Alle ore 21 presso il Baciccia Cafè in via Padre Dionigi Carli, 7 mini-show comico con Maurizio Bronzini e Paolo Franceschini; l’ ingresso è gratuito.

Sarà possibile seguire il BIKETOUR2016 attraverso gli aggiornamenti giornalieri, fatti di foto e video, della pagina ufficiale Facebook di RISO FA BUON SANGUE” – https://www.facebook.com/RisofabuonsangueItalia.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.