Quantcast

Bobbio e la Gioconda, convegno al “Tramello”

Relatori saranno gli architetti Angelo e Davide Bellocchi, il cui studio è andato a sostegno della tesi avanzata dalla ricercatrice Carla Glori che colloca lo sfondo della Gioconda, da lei identificata in Bianca Sforza, proprio nel borgo della Valtrebbia

Più informazioni su

Secondo alcuni recenti studi Leonardo Da Vinci, per dipingere il fondale della celeberrima Gioconda potrebbe essersi inspirato alla Val Trebbia in prossimità di Bobbio.

Bobbio sullo sfondo della Gioconda? Una conferma dal 3D
 
Sarà una serata di studio particolare quella di martedì 26 aprile per gli studenti dei corsi serali dell’istituto tecnico per Geometri “Alessio Tramello” di Piacenza.

Relatori saranno gli architetti Angelo e Davide Bellocchi, il cui studio è andato a sostegno della tesi avanzata dalla ricercatrice Carla Glori che colloca lo sfondo della Gioconda, da lei identificata in Bianca Sforza, a Bobbio, e localizza il “punto di vista” del pittore da una finestra al piano alto del castello Malaspina-Dal Verme.
 
L’incontro – aperto a tutti – è stato organizzato dai Proff. Vittorio Schiavi e Daniela Patroncini, L’appuntamento è in aula Magna nel plesso scolastico di via Negri dalle ore 20.15 (ingresso libero).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.