Quantcast

“Daturi chiuso alle cinque del pomeriggio, è assurdo”

La denuncia arriva da una lettrice che sabato poco dopo le 17 ha trovato sbarrate le porte del parco di viale Risorgimento a Piacenza, concesso dal Comune in gestione al Gruppo Alpini.

Più informazioni su

“E’ assurdo che un parco pubblico non possa essere utilizzato dai cittadini”.

La denuncia arriva da una lettrice che sabato poco dopo le 17 ha trovato sbarrate le porte del parco di viale Risorgimento a Piacenza, concesso dal Comune in gestione al Gruppo Alpini.

“Nei mesi scorsi – ricorda – a seguito della decisione di rendere l’area off limits ai cani, si è formato il Comitato “Daturi per Tutti” per chiedere che il parco, un polmone di ossigeno per tutti, fosse libero per chiunque, cittadini con cani e non. A fronte della polemica, grazie all’impegno dei membri del comitato e della giunta comunale che ha realizzato una zona recintata per i cani, si è potuta ottenere un’area di sgambamento dietro le mura”.

“Però – sottolinea – che l’area Daturi alle 17.09 di sabato sia chiusa a tutti i cittadini è cosa assurda. Se qualcuno avesse deciso di entrare per una corsa non avrebbe potuto farlo”.

“E’ sconcertante – prosegue – il fatto che gli alpini, unici responsabili del parco, lo lascino chiuso. Tutta la polemica contro i cani è servita a questo? Ad arrivare a chiudere un parco pubblico a tutti i cittadini? E’ una cosa assurda, e speriamo che qualcuno, oltre ai membri del comitato, si impegni per fare diventare il parco Daturi un luogo per tutti”.

“E’ assurdo – conclude – che un polmone verde in centro resti chiuso: speriamo davvero che l’arena torni al più presto usufruibile da tutti i cittadini”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.