Quantcast

Eccellenza, il Carpaneto chiude la stagione in anticipo contro il Brescello

Venerdì alle 20,30 al campo San Lazzaro la squadra di Ciceri cercherà di salutare il pubblico amico con una vittoria per difendere il quarto posto finale. La guida al match

Più informazioni su

Si chiude con due giorni di anticipo la stagione 2015-2016 della Vigor Carpaneto 1922, unica compagine piacentina di Eccellenza che per la prima volta nella propria storia ha partecipato al massimo campionato regionale dopo ben tre promozioni consecutive partendo dalla Seconda categoria.

Venerdì sera alle 20,30 la squadra allenata da Andrea Ciceri ospiterà il Brescello al campo San Lazzaro di Carpaneto nell’anticipo dell’ultima giornata.

Un match ininfluente per i verdetti del campionato e anche per i reggiani, ultimi e già retrocessi. Qualche stimolo in più per la Vigor, invece, battuta domenica scorsa a San Michele dei Mucchietti (Modena) dalla Sanmichelese (3-1) e che cercherà di congedarsi dal pubblico amico con una vittoria che permetterebbe a Ruffini e compagni di chiudere al quarto posto, attualmente condiviso con la Folgore Rubiera. Nell’ultimo impegno dell’anno non ci sarà il giovane terzino Luca Pignatiello, squalificato.

L’AVVERSARIO – Dopo il ripescaggio avvenuto nella scorsa estate, il Brescello è approdato in Eccellenza, categoria che però dovrà subito abbandonare a causa della retrocessione matematica subita in questa stagione.

A una giornata dal termine, la formazione allenata da Cesare Vitale (che da giocatore vanta esperienze in B con la Reggiana, che poi ha allenato per tre giornate in serie A) è ultima con soli 9 punti all’attivo, frutto di due vittorie (contro Rolo e Salsomaggiore), tre pareggi (tra cui quello dell’andata contro la Vigor Carpaneto 1922) e 28 sconfitte.

Nella scorsa stagione, invece, la Vigor Carpaneto 1922 e il Brescello hanno dato vita a un avvincente duello nel campionato di Promozione. La squadra piacentina ha dominato la prima parte della stagione, salvo perdere lo scontro diretto (come quest’anno in calendario all’ultima giornata) del girone d’andata e subire la clamorosa rimonta dei reggiani, completata nel girone di ritorno con aggancio e sorpasso.

La tenacia della Vigor, però, non è mancata e la resa dei conti si è avuta nello storico pomeriggio del 3 maggio allo stadio “Morelli” di Brescello, dove davanti a quasi 800 persone il Carpaneto (alla vigilia a 2 punti di distacco dai padroni di casa) conquistò la vittoria finale in campionato e la promozione in Eccellenza grazie al 3-2 maturato sul campo.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Brescello sarà l’arbitro Oussama Errazi, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Panzardi (Bologna) e Jamil Younis (Parma).

ALL’ANDATA FINI’… – Nella sfida dello scorso 13 dicembre allo stadio “Morelli” di Brescello, la Vigor Carpaneto 1922 non riuscì ad andare oltre il pareggio (1-1) contro la formazione reggiana. Dopo esser andata sotto all’8′ a causa del gol di Tortora, la squadra piacentina pareggiò i conti al 14′ con Delporto, ma non riuscì a trovare il colpo del ko in un match nervoso chiuso 9 contro 9 (espulsi Gozzi e Oppido per il Brescello e il nuovo acquisto Pessagno e Serena per la Vigor).

IL TURNO – Questo il programma dell’ultima giornata del campionato di Eccellenza emiliana (girone A), che si disputerà domenica alle 15,30: Fiorano-Cittadella Vis San Paolo, Luzzara-Fidentina, Colorno-Folgore Rubiera, Castelvetro-Formigine, Fidenza-Sanmichelese, Vigor Carpaneto 1922-Brescello (venerdì ore 20,30), Bagnolese-Rolo, Pallavicino-San Felice, Casalgrandese-Salsomaggiore.

LA CLASSIFICA – Castelvetro 75, Rolo 72, Fidentina 64, Vigor Carpaneto 1922, Folgore Rubiera 50, San Felice, Colorno 48, Casalgrandese, Bagnolese, Luzzara 45, Salsomaggiore 44, Fiorano 43, Sanmichelese 42, Cittadella Vis San Paolo 41, Pallavicino 39, Formigine 24, Fidenza 21, Brescello 9.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.