Quantcast

Elezioni comunali, si vota il 5 giugno 

Nei comuni della provincia di Piacenza interessati, Agazzano, Borgonovo, Rottofreno, Gropparello, Cadeo, Cortemaggiore e Fiorenzuola, si voterà il 5 giugno prossimo

Più informazioni su

Elezioni comunali, il Viminale ha deciso la data del voto.

Nei comuni della provincia di Piacenza interessati, Agazzano, Borgonovo, Rottofreno, Gropparello, Gazzola, Cadeo, Cortemaggiore e Fiorenzuola, si voterà il 5 giugno prossimo.

Nessuno dei centri interessati è soggetto al ballottaggio in programma due settimane dopo.

Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha fissato, con proprio decreto, la data di svolgimento del turno annuale ordinario di elezioni amministrative nelle regioni a statuto ordinario per domenica 5 giugno 2016. L’eventuale turno di ballottaggio avrà luogo domenica 19 giugno. Lo rende noto il Viminale.

Sono oltre 1300 i comuni chiamati al voto nella tornata di giugno: di questi, 7 sono capoluoghi di regione (Bologna, Cagliari, Milano, Napoli, Roma, Torino e Trieste) e 26 comuni capoluogo di provincia. In Trentino Alto-Adige, Regione a Statuto speciale, le elezioni sono state indette per l’8 maggio. In Friuli Venezia Giulia si voterà il 5 e 19 giugno (ballottaggio) per il rinnovo di 29 amministrazioni comunali. Stesse le date anche nella Regione Speciale Siciliana. Infine, in Valle d’Aosta si voterà il 15 maggio (Ansa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.