PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, 40enne arrestata a Gropparello

Della donna si erano perse le tracce dopo che la questura di Piacenza aveva rigettato l'istanza di rinnovo del suo permesso di soggiorno

Più informazioni su

Quattro anni di reclusione per aver aiutato dei clandestini ad entrare illegalmente in Italia attraverso il valico di Tarvisio (Udine): é la pena che deve scontare una 40enne ucraina, rintracciata e arrestata nei giorni scorsi dai militari della stazione di Gropparello (Piacenza).

Della donna, destinataria di un fine pena per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina emesso dalla Procura di Udine, si erano perse le tracce dopo che la questura di Piacenza aveva rigettato l’istanza di rinnovo del suo permesso di soggiorno.

I carabinieri hanno scoperto che la 40enne aveva avuto dei contatti con persone della zona di Gropparello e hanno avviato degli accertamenti, riuscendo a scovarla in un’abitazione del paese. Per la straniera si sono quindi aperte le porte del carcere, dove dovrà passare i prossimi quattro anni.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.