Quantcast

Frana di Bettola, partono i lavori sulla strada di Prato Barbieri

La strada rimarrà temporaneamente in ghiaia non essendo ancora possibile ipotizzare l'asfaltatura a causa della possibile evoluzione negativa del fenomeno franoso

Più informazioni su

Partiranno domani, giovedì 28 aprile, i lavori lungo la provinciale 15 di Prato Barbieri (Piacenza) colpita dalla frana che si è verificata nella notte tra il 26 e 27 marzo scorsi.

Frana a Bettola, chiusa la provinciale tra Torre Farnese e Bramaiano FOTO

Un esteso movimento franoso, che ha coinvolto tutto il versante in sponda destra del Nure rendendo necessaria la chiusura del tratto di strada interessato.

L’evoluzione della frana è stata costantemente monitorata dai tecnici per valutare il momento in cui poter dare il via ai lavori per il ripristino del tratto di strada interessato dal dissesto, che si estende per circa 800 metri.

“Dalle ultime rilevazioni rese disponibili dal Servizio Tecnico di Bacino della Regione – fa sapere la Provincia -, emerge che il movimento franoso risulta ora fortemente rallentato consentendo l’esecuzione dell’intervento”.

I lavori partiranno quindi giovedì e consisteranno nella risagomatura e regolarizzazione del piano viabile, in modo da eliminare i dislivelli e i crepacci causati dalla frana. La strada rimarrà temporaneamente in ghiaia non essendo ancora possibile ipotizzare l’asfaltatura a causa della possibile evoluzione negativa del fenomeno franoso.

La Provincia farà fronte al costo dell’intervento, pur avendo fatto tempestiva richiesta all’assessorato Difesa del Suolo e della Costa della Regione che non si è ancora espresso in merito.

“Ancora una volta – sottolinea il presidente Francesco Rolleri – la Provincia fronteggia con proprie risorse un’ulteriore situazione di emergenza legata al dissesto idrogeologico di cui la viabilità provinciale è vittima”.

Per ragioni di sicurezza, e al fine di evitare il verificarsi di situazioni di pericolo, la strada provinciale n. 15 dovrà necessariamente rimanere chiusa al transito per l’intera durata dei lavori: “Consapevoli del disagio dei residenti – assicura la vicepresidente della Provincia Patrizia Calza – la circolazione stradale verrà ripristinata, compatibilmente con le condizioni metereologiche, nel più breve tempo possibile”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.