Le Food blogger piacentine in campo per l’Asparago foto

Daniela Sippi, insieme alle colleghe food blogger Letizia Minutoli, Katia Baldrighi, Gloria Tonani e Giulia Golino alla raccolta in campo degli asparagi organizzata dal Consorzio dell’Asparago Piacentino.

Più informazioni su

Food blogger piacentine in campo per l’Asparago

Daniela Sippi, insieme alle colleghe food blogger Letizia Minutoli, Katia Baldrighi, Gloria Tonani e Giulia Golino alla raccolta in campo degli asparagi organizzata dal Consorzio dell’Asparago Piacentino.

Con la complicità di una bellissima giornata primaverile alcune food blogger sono state guidate da Emanuela Cabrini, presidente del Consorzio, e da altri soci alla scoperta delle asparagiaie di Muradello alla quale era presente anche il Sindaco di Pontenure (Piacenza) Manola Groppi.

Una vera e propria visita in campo dove le food blogger hanno ascoltato interessate, smartphone alla mano con dirette live sui vari social network, come nasce una asparagiaia a partire dall’impianto delle radici nel terreno che avviene in modo manuale, così come manualmente avviene la raccolta.

Le food blogger sono rimaste colpite dai diversi stadi di coltivazione delle asparagiaie visitate: da quella appena piantata che per due anni rimarrà a riposo per permettere alle radici di fortificarsi, a quella a “fine carriera” e tante sono state le domande in merito ai metodi di coltivazione, concimazione, irrigazione e prevenzione dei parassiti, scoprendo che il Consorzio ha un disciplinare piuttosto rigido che tutela la qualità del prodotto e la salute del consumatore finale.

Una volta istruite sulla giusta misura ed armate di coltellino è cominciata la raccolta di un prodotto che grazie ad una lavorazione ed ad una distribuzione tempestiva e giornaliera arriva sulle tavole di ristoratori e consumatori entro poche ore.

Le food blogger si sono cimentate nella raccolta di asparagi coltivati sotto tunnel per permettere ai germogli di crescere e svilupparsi anche in condizioni metereologiche non particolarmente favorevoli con temperature basse, come in questo ultimo periodo.

Recentemente il Consorzio ha concluso accordi commerciali che consentono la distribuzione del prodotto nei punti vendita Auchan di tutto il Nord Italia, in 20 Supermercati Esselunga, presso Conad, Ipercoop e Coop, Eataly Piacenza e nei mercati rionali.

Non è mancato un momento conviviale con un brunch dolce e salato a base di asparago abbinato ai vini offerti dalla Strada dei Vini e dei Colli Piacentini (Sauvignon La Tosa 2015).

Le food blogger sono state omaggiate di un segnalibro dipinto a mano con l’asparago dall’artista Maurizia Gentili.

L’idea di coinvolgere le food blogger è parte di un progetto del Consorzio che punta alla corretta informazione del consumatore affinchè sia consapevole della qualità dei prodotti che ogni giorno porta in tavola.
Presso tutte le aziende produttrici è possibile vedere la lavorazione ed acquistare il prodotto fresco di giornata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.