Quantcast

Pistola e ascia, in un minuto rapinano la gioielleria FOTO foto

Una violenta rapina che intorno alle 17 ha visto in azione quattro uomini. Uno di loro ha suonato alla gioielleria come un normale cliente facendosi aprire: una volta dentro, ha fatto entrare i tre complici puntando una pistola addosso al titolare

Più informazioni su

Pistola in faccia: “Buttati a terra”. E’ durato un minuto il colpo messo a segno da una banda ai danni della gioielleria Bertocchi di via Calzolai, in pieno centro a Piacenza.

Una violenta rapina che intorno alle 17 di lunedì ha visto in azione quattro uomini. Uno di loro ha suonato alla gioielleria come un normale cliente facendosi aprire: una volta dentro, ha fatto entrare i tre complici puntando una pistola addosso al titolare: “Mi hanno detto di stendermi a terra – ha raccontato quest’ultimo – nel frattempo con alcune asce hanno rotto la vetrina portando via orologi e gioielli”.

La banda ha agito in poche decine di secondi: arraffato il bottino i quattro sono usciti fuggendo a piedi in direzione di Corso Garibaldi. Una donna avrebbe tentato di inseguire i malviventi, perdendoli poi di vista. Sul posto è intervenuta la polizia con le volanti e la squadra mobile.

“Non mi era mai successa una cosa simile” – ha riferito il titolare visibilmente scosso dopo l’accaduto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.